sinergiasostenible.org
Nuove ricette

I bambini mangeranno più frutta e verdura se prima gli dai la pausa

I bambini mangeranno più frutta e verdura se prima gli dai la pausa



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Un nuovo studio mostra che se i bambini prima giocano e poi pranzano, è molto più probabile che facciano scelte più salutari

"Red Rover, Red Rover, mandate subito fagiolini!"

Mentre le scuole sono cercando di vietare la ricreazione in tutta la nazione, un nuovo studio mostra quel tempo libero all'aperto potrebbe essere ancora più importante di quanto pensassimo. Uno studio pubblicato su Preventative Medicine ha scoperto che se ai bambini viene concessa una pausa prima di pranzo, è molto più probabile che consumino frutta e verdura durante il pasto vero e proprio.

Durante lo studio controllato, che ha confrontato il consumo di un pranzo sano sia prima che dopo la ricreazione in sette scuole dello Utah, i ricercatori hanno determinato che il consumo di frutta e verdura è aumentato del 54% quando i bambini hanno avuto la ricreazione prima. I ricercatori ipotizzano che se il pranzo arriva prima della ricreazione, i bambini si precipiteranno attraverso la parte del pranzo in previsione del "trattamento" (giochi di tag all'aperto) e salteranno le parti importanti di un pasto sano e ben bilanciato.

Lo studio ha anche scoperto che i bambini avevano meno probabilità di sprecare cibo dopo mezz'ora di ricreazione.

"Non è sempre quello che c'è sul vassoio che conta", il ricercatore Joseph Price detto a USA Today. "A volte è quello che stavi facendo prima o dopo pranzo che fa la differenza."


30 ricette & idee per far mangiare più verdure ai bambini

Tutti sanno che dovremmo mangiare più verdure ogni giorno, ma a volte è più facile a dirsi che a farsi! Usa queste 30 ricette e idee per convincere anche i bambini più esigenti a mangiare più verdure nella loro dieta quotidiana!

Alzi la mano chi ha un mangiatore schizzinoso in casa.

Mi aspetto praticamente che tutti noi abbiamo almeno un mangiatore riluttante per il quale prepariamo regolarmente i pasti. Certo, chi indossa questa etichetta può essere costante nel corso degli anni, o cambiare man mano che i nostri figli (o sposi!) attraversano fasi e stagioni. Un bambino che una volta ha mangiato qualcosa può improvvisamente rifiutare qualsiasi verdura. Un mangiatore una volta avventuroso decide inaspettatamente che alcune verdure ora sono sgradevoli.

Succede, e va bene così. Ma sappiamo tutti quanto sia importante mangiare un'ampia varietà di frutta e verdura. Mangia l'arcobaleno, giusto? Frutta e verdura sono essenziali per una buona salute, un sistema immunitario forte, così come l'energia quotidiana e il potere del cervello.

I frutti sono in genere più facilmente accettati e hanno il vantaggio degli zuccheri naturali. Le verdure, d'altra parte, possono essere più di un ostacolo per alcuni bambini.

Ecco perché sono davvero entusiasta di condividere con voi questa lista di ricette e idee! Ho messo insieme 30 modi in cui puoi aiutare i tuoi figli a mangiare più verdure in cibi semplici e quotidiani.

Non sono un segreto, chef subdolo, però. Voglio che i miei figli sappiano che le verdure sono importanti per loro da mangiare E possono essere anche gustose e deliziose!

Questa raccolta di ricette è semplicemente un modo per rendere il consumo di verdure più un'abitudine #8211 per rendere normale piegare una verdura in un muffin, cucinarne un paio in una zuppa cremosa, mescolare in una salsa per la pasta, fare una salsa di verdure , e anche per aggiungerli a deliziose prelibatezze!

Se far mangiare più verdure ai tuoi figli ti sembra un ostacolo insormontabile in questo momento, non arrenderti! Inizia in piccolo, ma sii coerente. Continua a offrire e prendi nota di ciò che funziona ora e di ciò che proverai di nuovo in futuro. Ho piena fiducia che ogni palato possa essere addestrato a gustare una varietà di verdure, dato il tempo e l'opportunità!


Butter 'em Up

C'è una spiegazione scientifica del perché la maggior parte dei bambini detesta i broccoli e il cavolo riccio. Amarezza. In natura, le piante amare sulla lingua significano potenziale tossicità: "Attenzione, Will Robinson!" Le lingue giovani sono particolarmente sensibili all'amarezza e i bambini possono istintivamente respingere i cibi amari, a differenza degli adulti che si sono abituati al gusto e sanno che l'amarezza deriva dai nutrienti buoni per te, come calcio, polifenoli e flavonoidi, dentro. Quindi, per far superare ai tuoi figli quella gobba, maschera l'amarezza con il burro. "Tutto ha un sapore migliore con il burro, in particolare le verdure", afferma Cassie Bjork, RD, di Healthy Simple Life. "Non solo il burro, in particolare quello nutrito con erba, contiene vitamine A, E e D3, che sono importanti per i bambini in crescita, ma il grasso aggiunto aiuta i loro piccoli corpi ad assorbire le vitamine dalle verdure". Prova ad aggiungere un cucchiaio di burro per mezza tazza di purè di patate dolci, fagiolini, broccoli e spinaci cotti per stemperare l'amarezza.


Un semplice trucco per far mangiare più frutta e verdura ai tuoi bambini

Un nuovo studio che sarà pubblicato sulla rivista Appetite ha mostrato che i bambini sono disposti a mangiare il doppio della frutta quando è preparata in modo visivamente accattivante. Questi risultati danno ai genitori e all'industria della ristorazione nuove idee su come aumentare l'assunzione complessiva di frutta di un bambino. Hanno già un vantaggio nel rendere la frutta e la verdura di bell'aspetto: sono naturalmente colorate!

Specifiche dello studio:

  • Compresi i bambini di età compresa tra i 4 e i 7 anni.
  • Si sono svolte sessioni di degustazione che prevedevano un piatto di frutta semplicemente tagliato in quadrati e un piatto dello stesso tipo di frutta che è stato reso più attraente dal punto di vista visivo essendo tagliato in forme divertenti.
  • I ricercatori hanno fatto mangiare la frutta ai bambini, hanno monitorato quanto consumavano e poi hanno confrontato la quantità di frutta mangiata da ogni singolo piatto.

Conclusione dello studio: I ricercatori hanno scoperto che i bambini mangiavano il doppio della frutta visivamente accattivante rispetto a quella che veniva semplicemente tagliata a quadrati.

Cosa ci dice questo?

1) Genitori, scuole, supermercati e produttori di cibo possono trarre vantaggio dall'utilizzo di queste informazioni perché se offrono ai bambini frutta e verdura che sono presentate in un modo visivamente più accattivante, aumenterà l'assunzione dei bambini. Come bonus, le persone che trarrebbero maggior beneficio dal fatto che tutti prendano nota di queste informazioni sarebbero i bambini perché si farebbero il pieno di una buona alimentazione!

2) È necessario che i genitori e i produttori di alimenti rimangano innovativi per mantenere i bambini entusiasti di mangiare da 5 a 9 porzioni di frutta e verdura ogni giorno.

3) Questa è una buona lezione da usare quando cerchi di aumentare l'assunzione di frutta e verdura della tua famiglia.

Usa alcune di queste idee per creare forme divertenti con frutta e verdura:


Valore nutrizionale delle verdure

Le verdure sono un'importante fonte di nutrimento per il tuo bambino e aiutano il tuo bambino nei suoi anni di crescita. Proprio come devi aggiungere una varietà di frutta alla dieta del tuo bambino, dovresti includere anche una varietà di verdure. Vediamo cosa può ottenere la nutrizione di tuo figlio mangiando varie verdure:

  • Verdure come cavoli, broccoli, cavolini di Bruxelles, ecc. sono ricche di potassio.
  • Le verdure sono ricche di minerali essenziali come magnesio, calcio, sodio, zinco, ferro, ecc.
  • Verdure come spinaci, cavoli e altre verdure di colore verde scuro hanno buone quantità di vitamina A, B7, B9, ecc.
  • Rispetto ai latticini, le verdure hanno un migliore e maggiore assorbimento del calcio da parte dell'organismo.

Studio: pranzare dopo la ricreazione può aiutare i bambini a mangiare frutta e verdura

Chiunque abbia o trascorra molto tempo con i bambini sa che a volte può essere molto difficile convincerli a pulire i prodotti dai loro piatti. Infatti, NPR’s“The Salt” riporta che i bambini buttano via tra il 24 e il 35 percento dei loro vassoi della mensa scolastica.

Come convincere i bambini a mangiare più frutta e verdura – in modo che questi elementi finiscano nel loro stomaco e non nella spazzatura – è stato un argomento scottante per anni. Ora, i ricercatori pensano di avere una risposta che aiuterà molto: spostare la ricreazione prima di pranzo.

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Preventive Medicine, i ricercatori hanno scoperto che fare questo semplice passaggio "l'ora della ricreazione" ha portato gli studenti a mangiare il 54% in più di frutta e verdura. Questo è un grande miglioramento.

Sul loro esperimento, gli autori dello studio hanno scritto:

“I partecipanti erano studenti di 1a-6a elementare di tre scuole che hanno cambiato la ricreazione da dopo pranzo a prima di pranzo e quattro scuole simili che hanno continuato a tenere la ricreazione dopo pranzo. Abbiamo raccolto dati per una media di 14 giorni in ogni scuola… Tutte le scuole erano a Orem, UT. I dati sono stati raccolti per tutti gli studenti che hanno ricevuto una mensa scolastica e si sono basati su dati osservativi sui rifiuti di piastre

Insieme agli studenti che mangiano il 54% in più di frutta e verdura dopo la ricreazione, il numero di studenti che hanno mangiato almeno una porzione è aumentato del 10%. I ricercatori ipotizzano che avere la ricreazione prima possa rendere i bambini più affamati e che i bambini possano prendersi il loro tempo per mangiare dopo la ricreazione, poiché non hanno fretta di correre fuori.

Sebbene possa essere difficile per alcune scuole far cambiare l'orario della ricreazione, a causa di problemi di programmazione e affollamento, i ricercatori sperano che coloro che possono farlo, lo facciano.

In una nota a margine, il concetto esplorato in questo studio potrebbe funzionare anche a casa. Se hai difficoltà a convincere i tuoi figli a mangiare frutta e verdura, prova prima ad uscire a correre e giocare con loro, per stimolare l'appetito.

Inoltre, cucinare deliziosi piatti di frutta e verdura a casa, e poi confezionarli nel pranzo al sacco marrone di tuo figlio, è probabilmente molto più salutare e molto più delizioso di qualsiasi cosa trovi sulla linea del pranzo.


Kit di attrezzi per frutta e verdura per bambini

I genitori e gli operatori sanitari sono responsabili delle decisioni essenziali quando si tratta di nutrizione, attività fisica e bisogni di salute dei loro figli. Il nostro kit di strumenti per frutta e verdura per bambini è una raccolta di risorse che ti aiuterà a consentire ai tuoi figli di sviluppare abitudini sane nella prima infanzia che porteranno benefici per tutta la vita.

La zona dei genitori ti guida attraverso suggerimenti e strumenti che insegnano gli elementi essenziali di un'alimentazione sana. Le semplici ricette per bambini offrono opzioni gustose che la tua famiglia adorerà. E la Kids's Zone include attività divertenti per coinvolgere i tuoi bambini e renderli parte del processo di apprendimento.

Scarica il Toolkit per frutta e verdura per bambini (PDF 11mg) inglese spagnolo

Scritto dalla redazione dell'American Heart Association e recensito da consulenti scientifici e medici. Consulta le nostre politiche editoriali e il nostro staff.


Come convincere i bambini a mangiare più prodotti

È una domanda antica e particolarmente rilevante oggi: come faccio a convincere i miei figli a mangiare più frutta e verdura? Non c'è una risposta facile. Alcuni esperti hanno suggerito che i genitori inizino i loro figli con solo verdure quando iniziano a mangiare cibi solidi in modo che sviluppino un gusto per loro prima di provare i frutti che contengono livelli più elevati di dolcezza naturale.

Ho lottato con questo me stesso. Ho 2 figli: un mangiatore schizzinoso e un mangiatore campione di tutte le cose sane. Il mio schizzinoso ha alcuni problemi con la consistenza e lo rispetto, ma non mi ha impedito di provare a introdurre le verdure nella sua dieta ogni volta che potevo. Sono colpevole di nascondere le verdure grattugiate nel polpettone e nelle polpette, aggiungendo le verdure passate alla salsa di spaghetti e facendo frullati con quei succhi metà frutta e metà verdura. Ora ha 19 anni e Hellip. Credi che mangi le verdure? No. Tuttavia, berrà succhi di verdura, quindi almeno c'è quello.

Mentre introdurre di nascosto le verdure nei pasti dei tuoi figli sembra un'ottima idea e ti fa sentire meglio come genitore, non è esattamente incoraggiarli a provare cose nuove e sviluppare le loro papille gustative per accettare nuove verdure. Penso che alla fine si tratti di presentare ai bambini delle scelte e coinvolgerli il più possibile.

So che essere un genitore può essere un momento molto impegnativo. A casa mia, programmiamo i pasti per la settimana di domenica, che è anche il mio giorno di spesa. Questo può essere molto utile per mantenere la sana alimentazione della famiglia in carreggiata. Guardo cosa sta succedendo durante la settimana e pianifico i pasti intorno a questo. Detto questo, ecco alcune idee per coinvolgere i tuoi figli nel fare quelle scelte salutari e, si spera, aggiungere più verdure alla loro dieta:

  • Costruisci il tuo Taco Bar: ecco una grande opportunità per proporre alcune opzioni salutari tra cui scegliere per i tuoi bambini. Tritare pomodori, peperoni, lattuga, cipolle, avocado, ecc. e metterli in ciotole tra cui scegliere.
  • Abbandona la pizza da asporto e organizza una festa della pizza! Ancora una volta, lascia che i bambini scelgano quali condimenti vorrebbero sulla loro pizza. Puoi essere creativo con condimenti&hellip. Certo, i tradizionali peperoni e formaggio, ma dì loro che devono provare almeno un condimento vegetale. Ecco alcuni modi in cui puoi rendere la pizza più sana e con alcuni condimenti vegetariani interessanti!
  • Le bocce sono di gran moda a casa mia e sui social media. Più frutta e verdura colorate usi, più sono degne di Instagram! Che si tratti di Buddha Bowl o Burrito Bowl, Power Bowl o Whole Bowls, qui c'è un'opportunità per far fare ai bambini le proprie scelte. Ecco alcune idee per ciotole per colazione, pranzo e cena!
  • Infine, a quale bambino piace la pasta? Invece della tradizionale pasta e salsa di pomodoro, ci sono alcuni ottimi modi per incorporare più verdure in questo tipo di pasto. Questa risorsa ha alcune ricette interessanti che incorporano più verdure nell'esperienza della pasta.

Aggiungere più verdure alla nostra dieta può essere impegnativo, ma è fattibile! Con un po' di creatività e pianificazione, i tuoi bambini inizieranno a mangiare in modo più sano in pochissimo tempo.


Convincere i bambini a mangiare più verdure

I bambini non hanno davvero bisogno di mangiare così tante verdure. I bambini di età inferiore a 3 anni hanno bisogno solo di 1 tazza di verdure al giorno, i bambini di età compresa tra 4 e 8 anni hanno bisogno di 1,5 tazze. Ma se tuo figlio non è affatto interessato a mangiare verdure, può sembrare che ogni pasto sia una grande lotta. Dai un'occhiata a questi suggerimenti per aiutare i tuoi bambini a mangiare più verdure.

  1. Lascia che i tuoi figli diano una mano in cucina, una volta che sono abbastanza grandi. È più probabile che provino almeno cibi diversi se avessero aiuto per cucinarlo. Il mio bambino era super entusiasta di aiutarmi a fare il pane alla banana l'altro giorno. Gli ho messo delle banane in una grande ciotola e il nostro schiacciapatate, e lui è andato in città! È stato uno dei migliori panini alla banana che abbiamo mai avuto.
  2. Prova a offrire le verdure con un cibo che già sai che gli piace. Maccheroni e formaggio un successo per la cena? Aggiungere qualche pisello a lato del piatto. Oppure mescola dei piselli con il mac & cheese. (Tieni solo un po 'di mac e formaggio senza i piselli nel caso in cui lo rifiutino completamente.)
  3. Rendilo un'attività, invece di un semplice pasto. Ai bambini piace giocare con il cibo. Quindi dai loro qualcosa con cui giocare! Dai loro strisce di verdure come strisce di peperone, bastoncini di carota o bastoncini di sedano e qualcosa in cui intingere le verdure. Pensa a salse come salsa ranch, yogurt o hummus. Lasciali immergere, stendere, “dipingere,” e sperimentare. Anche se usano principalmente le verdure come cucchiaio per la salsa, fintanto che stanno mangiando alcune delle verdure, stai vincendo!
  4. Frullate le verdure e unitele al sugo della pasta. Scegli verdure arancioni (come carote, zucca o zucca) in piatti di pasta al formaggio, usa qualsiasi verdura per la pasta con salse rosse. Preparare la propria salsa (o ritoccare una salsa già pronta)? Aggiungi verdure a cubetti come cipolle, zucchine, zucchine, carote, peperoni o pomodori alla salsa mentre si scalda. Se non sei un fan della salsa grossa, prima frulla le verdure e poi uniscile alla salsa.
  5. Aggiungi verdure extra a zuppe, stufati e peperoncino. Se la ricetta richiede 1 tazza di carote tritate nella zuppa di pollo, raddoppiala a 2 tazze. Addensare i peperoncini aggiungendo purea di zucca o zucca. Usa il succo di pomodoro al posto del brodo di manzo come base per le tue zuppe di verdure. Puoi anche aggiungere verdure extra alle zuppe in scatola!
  6. Aggiungi i fagioli alla carne macinata. I fagioli sono un ottimo modo per "allungare" la carne macinata e aggiungono una verdura! Invece di usare 2 libbre di carne macinata, usa 1 chilo di carne più 1-2 lattine di fagioli scolati e sciacquati. Scegli – nero, pinto, rene – ce ne sono tanti! Funziona alla grande per quasi tutte le ricette che utilizzano carne macinata.
  7. Prova un frullato. Ci sono molte ricette di frullati disponibili online. Fai un po' di navigazione, poi provane qualcuna. I frullati sono un modo semplice per incorporare frutta e latticini (pensa allo yogurt come base). Ma puoi anche aggiungere alcune verdure o anche avena cruda per una porzione di cereali integrali.
  8. Prova a servire le verdure in forme diverse. Pensa alle patate fritte al forno o usa un cutter a spirale per trasformare le verdure in nastri e spaghetti. Puoi anche usare formine per biscotti per forme ancora più divertenti. Cuocere o arrostire le verdure in forno o al vapore.
  9. Sperimenta con diversi condimenti per le verdure. Prova il burro e il sale aromatizzato, una spolverata di parmigiano con un cucchiaio di formaggio cheddar o mozzarella grattugiato, usa il condimento per ranch, l'hummus o anche il ketchup, prova le briciole di cracker per uno scricchiolio divertente. Prova diversi gusti e combinazioni e scopri cosa piace di più alla tua famiglia.
  10. Cerca di incorporare più frutta e verdura in ogni pasto. Non aver paura di provare cose nuove, frutta o verdura che non hai mai provato prima, un nuovo metodo di preparazione o una nuova ricetta. Il purè di patate non va bene? Prova invece le patatine fritte al forno o le patate arrosto. La carota attacca un no-go? Prova le fette di carota al vapore o le carote baby con burro e zucchero di canna. Sperimenta finché non trovi qualcosa che funziona!

Nascondere le verdure può sembrare un modo semplice per abbandonare i combattimenti durante i pasti. “Mangia altri 3 bocconcini di broccoli prima di alzarti da tavola!” non è così che qualcuno vorrebbe trascorrere le proprie serate. Ma nascondere le verdure non dovrebbe essere l'unico modo per incoraggiare i tuoi figli (o il tuo coniuge) a mangiarne di più. Se l'unico modo in cui i tuoi figli ottengono le verdure è passato in una salsa o nascosto dentro qualcosa, non impareranno mai a piacergli. Quindi continua a provare! In ogni caso, aggiungi le verdure al mac e al formaggio, ma offri anche alcune verdure che in realtà sembrano verdure. I bambini possono impiegare fino a 12 volte a provare un nuovo alimento prima che decidano effettivamente se gli piace o meno. Quindi, anche se stasera ha sputato l'avocado, potrebbe decidere che li adora alla tua prossima serata di tacos! Cambia sapori, consistenze e ricette e atterrerai su alcuni che piacciono alla tua famiglia.


10 modi per far mangiare ai tuoi figli più frutta e verdura nei pranzi scolastici

La ricerca mostra che i bambini non assumono abbastanza frutta e verdura durante il giorno. Ecco come dare a tuo figlio un sano vantaggio.

La mela quotidiana di tuo figlio fa un viaggio di ritorno a scuola e ritorno semplicemente per divertimento? O hai semplicemente smesso di impacchettarlo perché sai che finirà per essere malconcio, ammaccato e alla fine cestinato (come in: spazzatura)? Non sei solo. La ricerca ha scoperto che i bambini canadesi non mangiano abbastanza frutta, verdura e latticini durante l'orario scolastico.

Uno studio del 2017, condotto da ricercatori del Dipartimento per l'alimentazione, la nutrizione e la salute dell'Università della Columbia Britannica, ha esaminato quasi 5.000 bambini di età compresa tra i 6 e i 17 anni e ha scoperto che, sebbene consumassero circa un terzo delle loro calorie totali durante la scuola ore, hanno ricevuto meno nutrienti importanti durante quel periodo e più snack salati e prelibatezze e bevande zuccherate. Mentre i bambini assumono molti grassi saturi e insaturi, il loro consumo di cereali integrali e verdure verde scuro e arancione è praticamente inesistente durante l'orario scolastico. Il punteggio medio che i ricercatori hanno assegnato alle abitudini alimentari dei bambini durante il giorno: 53 su 100.

Vorremmo aiutare a spingere tutti i bambini verso voti migliori. Ecco 10 semplici modi per lavorare più frutta e verdura nella giornata di tuo figlio.

1. Verdure da asporto: Conservate le carote sbucciate e tagliate in un contenitore d'acqua in frigorifero. Tagliare e cuocere a vapore un mazzo di fagiolini in anticipo, cospargere di sale kosher e conservare in un contenitore, uno spuntino istantaneo. E assicurati di avere anche opzioni a preparazione zero come mini cetrioli, piccoli peperoni dolci, piselli zuccherati e pomodorini.

2. Cura l'affaticamento della mela: Il tuo bambino adora il mango a casa: perché non impacchettare le zeppe nel suo pranzo? O bacche fresche in un grazioso piccolo contenitore? Le buste e le salse di frutta senza zucchero sono ottime alternative (alcune hanno anche l'aggiunta di verdure), così come la pura frutta secca, soprattutto se abbinata ai semi di girasole e una manciata di cereali sani per un mix di trail personalizzato.

3. Prepara uno slaw: Colorato, croccante e il contorno perfetto di un panino: forse l'insalata è la soluzione? Potresti comprare una busta di roba pre-preparata o crearne una tua con carota sbucciata, cavolo viola e cavolo riccio finemente tritati e persino una mela affettata sottilmente se tuo figlio è interessato a questo. Il mix è abbastanza sostanzioso da resistere a un condimento facile (olio d'oliva, aceto di mele e miele), quindi si confeziona come un sogno.

4. Usa il tuo thermos: Le verdure crude non sono l'unico gioco in città. Riscaldalo e impacchettalo broccoli arrostiti avanzati, o mezza pannocchia, o buttare una manciata di verdura surgelata con la pasta o il riso avanzati (basta scongelare prima in un po' di acqua bollente).

5. Rendi le verdure l'attrazione principale: Forse le verdure sono meno attraenti se confezionate come spuntino e hanno maggiori probabilità di essere mangiate quando fanno parte del pranzo vero e proprio? Adoriamo questi involtini di insalata, involtini di lattuga (basta confezionare la carne separatamente nel thermos), torte vegetariane qui e qui, e quesadillas, perché il modo migliore per servire le verdure è coprirle con del formaggio fuso.

6. Prepara un tuffo: Le verdure tendono a scomparire più velocemente quando ci sono 8217s tuffo coinvolto. Potrebbe essere hummus, tzatziki, questo con un'altra verdura mischiata proprio dentro, o salsa ranch fatta in casa (unire parti uguali di panna acida e maionese, aggiungere un pizzico di aglio in polvere e/o cipolla in polvere ed erbe essiccate—fatto!).

7. Metti la frutta in qualcos'altro: Muffin ai mirtilli e Pane alla banana sono ovvi snack fruttati, ma che ne dici di confezionare uno yogurt freddo o un frullato in un thermos? o caldo fiocchi d'avena con un contenitore di frutti di bosco o mela tritata a lato?

8. Anticipa sempre la cena con le verdure: È una scommessa abbastanza sicura che tuo figlio torna a casa da scuola e chiede uno spuntino. Se ha ancora delle verdure nel cestino del pranzo, la risposta è semplice. In caso contrario, servine di più. Prepara prima la componente vegetale della cena, poi disponila casualmente, che si tratti di una ciotola di verdure arrostite o al vapore o dell'insalata tritata senza condimento, mentre finisci il resto del pasto. È incredibile quanto (e quanto velocemente) i bambini mangeranno quando avranno fame.

9. Frullalo: La zuppa è uno dei nostri modi preferiti per introdurre tonnellate di verdure nel pranzo. Questo Zuppa Di Verdure Miste non potrebbe essere più semplice (preparazione zero quando usi il brodo in scatola e le verdure surgelate!), ma qui ci sono qualche altra opzione per il divertimento.

10. Vai nascosto: Non crediamo che i bambini dovrebbero esserlo indotto a mangiare le verdure, ma fai quello che devi fare. Solidarietà.