Nuove ricette

Sciroppo di menta

Sciroppo di menta


Un'idea geniale ispirata dalla cara Lia (spero che non sia arrabbiato perché l'ho presa ed essere accusata di furto :))).
È molto gustoso e possiamo usarlo per qualsiasi torta vogliamo, sia in composizione che per sciroppo,,, ma anche per cocktail sfiziosi e rinfrescanti :)

  • 500 gr di menta fresca (avevo 5 cravatte grandi - dopo la pulizia credo ne fosse rimasto circa mezzo kg)
  • 1 kg di zucchero
  • 3-4 cucchiai di miele
  • 4 litri di acqua
  • colorante alimentare verde opzionale per migliorare il colore

Porzioni: -

Tempo di preparazione: oltre 120 minuti

PREPARAZIONE DELLA RICETTA Sciroppo di menta:

Mettere a bollire l'acqua insieme allo zucchero, e quando sarà completamente sciolto aggiungere la menta, ben lavata. Lasciare in infusione per un massimo di 10 minuti, quindi rimuoverlo con una spatola, aggiungere il miele e far bollire a fuoco basso fino a quando lo sciroppo non si lega. Prima di spegnere il fuoco, possiamo aggiungere 2-3 gocce di colorante. Dopo che avrà raggiunto il bollore, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Richiede qualche ora di bollitura, il procedimento è lo stesso delle confetture.

Per controllare se lo sciroppo si è addensato, prelevare due o tre gocce su un piatto e lasciarlo raffreddare bene.


Conservare in contenitori - bottiglie o barattoli, ben chiusi.

Buona estate!


Sciroppo al gusto di menta!

Come fare lo sciroppo di menta? La ricetta è semplice e veloce, senza coloranti né conservanti. Si consiglia di conservare la menta durante il periodo di fioritura delle piante. Lo sciroppo di menta è apprezzato per il suo gusto rinfrescante e tonificante.

INGREDIENTE:

-semplice menta e mentha suaveolens

-1 limone o 1 cucchiaino di sale al limone.

METODO DI PREPARAZIONE:

1. Sbucciare le foglie di menta dai gambi. Scegli solo le foglie intere e senza danni. Usa anche le punte degli steli, se sono senza fiori. Infine, taglia le foglie giovani e piccole con le forbici.

2.Lavare le foglie selezionate di mentha suaveolens, asciugarle, metterle in un sacchetto e metterle nel congelatore.

3. Tagliare i gambi in pezzi più piccoli e usarli, insieme alle foglie rimanenti, ma anche a quelle selezionate, per preparare lo sciroppo.

4. In una casseruola capiente versare 1 litro d'acqua e aggiungere 1 kg di zucchero, tenendone un altro 1 kg per dopo. Questa quantità di acqua e zucchero è necessaria per 500 g di foglie selezionate.

5. Mescolare fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, quindi aggiungere tutti i gambi, coprire la padella con un coperchio e, dopo l'ebollizione, far bollire il tutto per 5 minuti, a fuoco medio-basso.

6. Lasciare in ammollo lo sciroppo di sciroppo di menta per 6 ore. Per evitare che le foglie selezionate appassiscano, mettetele in un sacchetto per congelatore e mettete in frigorifero.

7. Rimuovere i gambi delle foglie su un colino.

8. Aggiungere un altro kg di zucchero nella padella dello sciroppo e portare a ebollizione.

9. Tagliare il limone a fette medie, aggiungerle allo sciroppo e far sobbollire per 5 minuti.

10.Aggiungere poi le foglie scelte dal frigorifero (500 gr), portare il composto a bollore e spegnere la fiamma. Coprire la padella con un coperchio e lasciare la composizione per una notte o per almeno 6 ore.

11. Quindi rimuovere tutte le foglie di menta e il limone, filtrare lo sciroppo.

12. Scolare le foglie di sciroppo e metterle in un barattolo (buttare il limone). Puoi quindi aggiungerli al tè nero o verde.

13. Portate a bollore lo sciroppo e versatelo nei vasetti e nei coperchi lavati e sterilizzati, che chiudete ermeticamente.

Lo sciroppo ha un colore e una densità simili a quelli del miele liquido. Questo metodo viene utilizzato anche per preparare la dolcezza della rosa, della melissa o del dente di leone. Consigliamo anche di legare insieme più steli, appenderli e lasciare asciugare le foglie.


Sciroppo freddo di more

  • 3 kg di more
  • 1 litro d'acqua
  • Succo di limone
  • 800 grammi di zucchero per litro di sciroppo risultante

Metodo di preparazione

Lavate bene le more con acqua fredda, più volte, poi scolatele in un colino e spruzzateci sopra il succo di limone. Quando l'acqua si sarà scolata bene, le more vengono schiacciate in una ciotola e vi si aggiunge un litro di acqua fredda. Lasciare in ammollo per 2 giorni, in un luogo fresco e buio, quindi filtrare lo sciroppo con una garza o un colino spesso in una ciotola capiente.

A seconda della quantità di sciroppo ottenuta, aggiungere lo zucchero. Per ogni litro di sciroppo aggiungere 800 grammi di zucchero. Mescolate bene lo sciroppo per far sciogliere tutto lo zucchero, poi mettete lo sciroppo di more nelle bottiglie e conservate in frigorifero.

Può essere servito semplicemente o con acqua minerale, ghiaccio e menta.

Sciroppo di more fresco

Come fare lo sciroppo di menta

1. Preparare un tè alla menta concentrato, che viene fatto bollire per circa 20 minuti. Lasciarla in un luogo fresco per 24 ore, poi filtrarla con una doppia garza, strizzando bene le foglie di menta.

2. Misurare il liquido ottenuto e aggiungere una pari quantità di zucchero. Fate bollire fino a quando non si lega (fate la prova con le gocce che escono dal lato del cucchiaio, tipo gelatina). Verso la fine potete aggiungere il succo di un limone.

3. Versare caldo nelle bottiglie (sotto le quali sono stati posizionati i coltelli per non rompersi) e conservare in un luogo fresco. Si usa diluito con acqua minerale o soda o in combinazione con altri sciroppi di frutta (melone, per esempio).


Come fare lo sciroppo di menta

1. Preparare un tè alla menta concentrato, che viene fatto bollire per circa 20 minuti. Lasciarla in un luogo fresco per 24 ore, poi filtrarla con una doppia garza, strizzando bene le foglie di menta.

2. Misurare il liquido ottenuto e aggiungere una pari quantità di zucchero. Fate bollire fino a quando non si lega (fate la prova con le gocce che escono dal lato del cucchiaio, tipo gelatina). Verso la fine potete aggiungere il succo di un limone.

3. Versare caldo nelle bottiglie (sotto le quali sono stati posizionati i coltelli per non rompersi) e conservare in un luogo fresco. Si usa diluito con acqua minerale o soda o in combinazione con altri sciroppi di frutta (melone, per esempio).


Ricetta sciroppo di menta - il migliore per la tosse

Preparare uno sciroppo denso alla menta è un modo per proteggersi da raffreddori, ipotermia e diminuzione dell'immunità nei mesi invernali. Lo sciroppo di menta fatto in casa è saporito, contiene sostanze nutritive e può essere utilizzato sia per scopi medicinali che culinari, come integratore salutare per una varietà di piatti. Ecco una ricetta facile per l'utilizzo di foglie di menta fresca - passo dopo passo:

  • Foglie di menta fresca - da qualche ramoscello
  • Acqua - 1/2 tazza
  • Vecchio - 1 tazza
  1. Sciacquate bene la menta ed eliminate le foglie appassite dai rametti. Scolare i rametti in uno scolapasta.
  2. Versare l'acqua nella pentola e portare a ebollizione.
  3. Versare lo zucchero in acqua calda e far bollire fino a completo scioglimento.
  4. Metti la menta in una pentola di sciroppo caldo. Cuociamo tutto a fuoco basso. Quando la quantità di succo si sarà ridotta della metà, mettere da parte la pentola per 4 ore.
  5. Trascorso il tempo consigliato, cuocere di nuovo lo sciroppo di menta finché non diventa denso.
  6. Dopo aver tolto i rametti di menta, versare lo sciroppo caldo nei vasetti scottati e chiudere bene i coperchi.

Lo sciroppo denso e dolce che ne risulta, con l'odore e il sapore di menta, ti aiuterà a sbarazzarti di tosse e mal di gola. Aggiungere 1-2 cucchiaini di tè o acqua tiepida e lavarlo a piccoli sorsi più volte al giorno. Possiamo anche utilizzare lo sciroppo di menta per arricchirlo con il gusto e l'aroma originali, ad esempio per i dolci di Natale. Guarda anche questo articolo sulla ricetta della tintura di menta .


Sciroppo di menta - ricetta

Ingredienti

• 1 kg di foglie verdi di menta
• 1 litro d'acqua
• 1 kg di miele
• 1 limone grande o 2 più piccoli

Preparazione

Le foglie di menta si staccano dai gambi, raccolgono le impurità e si lavano bene in una bacinella di acqua fredda. Lasciare asciugare completamente.

Quindi stendere le foglie su un fondo di plastica e passarci sopra con un twister per schiacciarle. Puoi anche schiacciare le foglie nel plettro (mortaio con pistillo), se ne hai.

Mettere le foglie tritate e il succo rimasto in un barattolo di vetro capiente. Versaci sopra acqua di sorgente o filtrata. Mescolate con un cucchiaio di legno e poi aggiungete il miele e il succo di limone appena spremuto.

Mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere una composizione omogenea. Chiudi il barattolo ermetico e lascia le piante in ammollo per 14 giorni, in un luogo lontano dal sole e dal calore.

Mescolare una volta ogni 2 giorni nel barattolo per 5 minuti. Dopo 2 settimane, filtrare il macerato attraverso una doppia garza o un setaccio.

Conservare lo sciroppo ottenuto in bottiglie ermetiche. Si somministra come un qualsiasi sciroppo, diluito con acqua in rapporto 1:3. Puoi prendere 1-3 cucchiaini al giorno.

Per il fatto che viene preparato a freddo, questo sciroppo immagazzina tutte le sostanze attive della menta, in modo che il prodotto ottenuto abbia un eccezionale valore medicinale.

Può essere utilizzato in molti malattia:

& # 8211 Disturbi digestivi
& # 8211 colica
& # 8211 Nausea indotta dalla chemioterapia
& # 8211 disturbi della memoria
& # 8211 mal di testa, stress
& # 8211 intellettuale oberato di lavoro
& # 8211 allergie, rinite allergica
& # 8211 congestione nasale, tosse, sintomi del raffreddore
& # 8211 asma
& # 8211 convulsioni
& # 8211 epatite
& # 8211 calcoli biliari e calcoli renali
& # 8211 dismenorrea
& # 8211 Cattiva circolazione periferica
& # 8211 cancro alla prostata
& # 8211 Danni causati dall'esposizione alle radiazioni
& # 8211 herpes

1. Mercola, Il potere della menta piperita: rivelati 21 benefici per la salute: http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2013/10/14/peppermint-health-benefits.aspx

2. Mariana Borloveanu, IL POTERE DI UNA PIANTA - Menta, Cure e ricette monastiche, n. 1 / ottobre - dicembre 2014: http://www.lumeacredintei.com/reviste/leacuri-retete-manastiresti/leacuri-retete-manastiresti-nr-1-octombrie-decembrie-2014/puterea-unei-plante-menta/

* I consigli e le eventuali informazioni sanitarie disponibili su questo sito sono a scopo informativo, non sostituiscono la raccomandazione del medico. Se soffri di malattie croniche o segui farmaci, ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di iniziare una cura o un trattamento naturale per evitare interazioni. Rimandando o interrompendo le cure mediche classiche puoi mettere in pericolo la tua salute.


Sciroppo di menta - ricetta

Ingredienti

• 1 kg di foglie verdi di menta
• 1 litro d'acqua
• 1 kg di miele
• 1 limone grande o 2 più piccoli

Preparazione

Le foglie di menta si staccano dai gambi, raccolgono le impurità e si lavano bene in una bacinella di acqua fredda. Lasciare asciugare completamente.

Quindi stendere le foglie su un fondo di plastica e passarci sopra con un twister per schiacciarle. Puoi anche schiacciare le foglie nel plettro (mortaio con pistillo), se ne hai.

Mettere le foglie tritate e il succo rimasto in un barattolo di vetro capiente. Versaci sopra acqua di sorgente o filtrata. Mescolate con un cucchiaio di legno e poi aggiungete il miele e il succo di limone appena spremuto.

Mescolate bene con un cucchiaio fino ad ottenere una composizione omogenea. Chiudi il barattolo ermetico e lascia le piante in ammollo per 14 giorni, in un luogo lontano dal sole e dal calore.

Mescolare una volta ogni 2 giorni nel barattolo per 5 minuti. Dopo 2 settimane, filtrare il macerato attraverso una doppia garza o un setaccio.

Conservare lo sciroppo ottenuto in bottiglie ermetiche. Si somministra come un qualsiasi sciroppo, diluito con acqua in rapporto 1:3. Puoi prendere 1-3 cucchiaini al giorno.

Per il fatto che viene preparato a freddo, questo sciroppo immagazzina tutte le sostanze attive della menta, in modo che il prodotto ottenuto abbia un eccezionale valore medicinale.

Può essere utilizzato in molti malattia:

& # 8211 Disturbi digestivi
& # 8211 colica
& # 8211 Nausea indotta dalla chemioterapia
& # 8211 disturbi della memoria
& # 8211 mal di testa, stress
& # 8211 intellettuale oberato di lavoro
& # 8211 allergie, rinite allergica
& # 8211 congestione nasale, tosse, sintomi del raffreddore
& # 8211 asma
& # 8211 convulsioni
& # 8211 epatite
& # 8211 calcoli biliari e calcoli renali
& # 8211 dismenorrea
& # 8211 Cattiva circolazione periferica
& # 8211 cancro alla prostata
& # 8211 Danni causati dall'esposizione alle radiazioni
& # 8211 herpes

1. Mercola, Il potere della menta piperita: rivelati 21 benefici per la salute: http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2013/10/14/peppermint-health-benefits.aspx

2. Mariana Borloveanu, IL POTERE DI UNA PIANTA - Menta, Cure e ricette monastiche, n. 1 / ottobre - dicembre 2014: http://www.lumeacredintei.com/reviste/leacuri-retete-manastiresti/leacuri-retete-manastiresti-nr-1-octombrie-decembrie-2014/puterea-unei-plante-menta/

* I consigli e le eventuali informazioni sanitarie disponibili su questo sito sono a scopo informativo, non sostituiscono la raccomandazione del medico. Se soffri di malattie croniche o segui farmaci, ti consigliamo di consultare il tuo medico prima di iniziare una cura o un trattamento naturale per evitare interazioni. Rimandando o interrompendo le cure mediche classiche puoi mettere in pericolo la tua salute.


Sciroppo freddo di more

  • 3 kg di more
  • 1 litro d'acqua
  • Succo di limone
  • 800 grammi di zucchero per litro di sciroppo risultante

Metodo di preparazione

Lavate bene le more con acqua fredda, più volte, poi scolatele in un colino e spruzzateci sopra il succo di limone. Quando l'acqua si sarà scolata bene, le more vengono schiacciate in una ciotola e vi si aggiunge un litro di acqua fredda. Lasciare in ammollo per 2 giorni, in un luogo fresco e buio, quindi filtrare lo sciroppo con una garza o un colino spesso in una ciotola capiente.

A seconda della quantità di sciroppo ottenuta, aggiungere lo zucchero. Per ogni litro di sciroppo aggiungere 800 grammi di zucchero. Mescolate bene lo sciroppo per far sciogliere tutto lo zucchero, poi mettete lo sciroppo di more nelle bottiglie e conservate in frigorifero.

Può essere servito semplicemente o con acqua minerale, ghiaccio e menta.

Sciroppo di more fresco

Sciroppo di menta fatto in casa. È naturale e salutare.

Lo sciroppo di menta è facile da preparare. Può sostituire con successo le bevande acquistate in commercio. Aggiungi un po' di sciroppo alla menta nel bicchiere d'acqua o in una tazza di tè e cambia istantaneamente il gusto della tua bevanda preferita. Prova questa ricetta semplice e veloce e prepara velocemente uno sciroppo alla menta gustoso e salutare.

Ingredienti per 7 bottiglie (300 ml):

  • 40 rametti di menta (misura circa 30 cm)
  • Succo di limone appena spremuto, 2 litri di acqua
  • 500 gr di zucchero

Come preparare lo sciroppo di menta?

Mettere a bollire l'acqua e lo zucchero in un pentolino. Quando l'acqua inizia a bollire, aggiungere la menta ben lavata. Lasciare la padella sul fuoco per circa 10 minuti. Quindi posizionare la ciotola della menta in un luogo fresco e lasciarla lì per circa 24 ore.Il giorno dopo filtrare lo sciroppo, aggiungere il succo appena spremuto di un limone e portare a bollore. Dopo l'ebollizione, versare lo sciroppo di menta caldo in bottiglie pulite. Infilare bene i cappucci.

Aggiungi un po' di sciroppo al bicchiere d'acqua o a una tazza di tè e goditi una bevanda sana e rinfrescante.

Lo sciroppo di menta ti aiuta a rafforzare le tue difese immunitarie, perché questa pianta aromatica contiene vitamine, calcio e fosforo.

Questa bevanda porta molti benefici: aiuta la digestione, lenisce il dolore, abbassa la pressione sanguigna, aiuta il corpo a rilassarsi e libera le vie respiratorie.

Le persone che soffrono di ulcera gastrica non dovrebbero consumare sciroppo di menta in grandi quantità. Inoltre, non è raccomandato alle persone di consumare questo sciroppo per lunghi periodi di tempo, perché il corpo potrebbe abituarsi.


Sciroppo di menta fatto in casa

Lo sciroppo di menta fatto in casa è un'alternativa salutare a qualsiasi bevanda acida. Per chi riesce a procurarsi la menta direttamente alla fonte (chi sta a casa, visto che la menta è perenne e cresce da sola di anno in anno) consiglio di provare questo sciroppo. Sciroppo alla menta ricavato da scatole da 250 grammi acquistate al supermercato è vano, se non si prendono quantità maggiori.

Bisogna ricordare che lo sciroppo di menta fatto in casa non avrà mai un colore verde intenso come quello da acquistare, ma bisogna ricordare che va messo in bottiglia e tenuto al freddo (almeno all'ombra) per qualche mese.

Lascia che ti racconti come ho fatto nel video.

Sciroppo di menta ingrediente:

750 grammi di foglie di menta lavate e asciugate/scolate

ghiaccio scottato

Come preparare lo sciroppo di menta:

1. Far bollire l'acqua per la menta bollente. Far bollire altri 1,5 litri di acqua con 1,5 kg di zucchero. Nello sciroppo di acqua e zucchero mettete la scorza di limone e mezzo limone o il suo succo.

2. In padella solo con acqua rosolate la menta per qualche secondo. Rimuoverlo con una spatola in una ciotola di acqua ghiacciata.

3. Scolare la menta in un colino. Mettetelo nell'acqua sciroppata con lo zucchero già fatto bollire. Fate bollire la menta nello sciroppo per circa 10-15 minuti.

4. Filtrare di nuovo la menta. Conservare lo sciroppo nella pentola e lasciarlo sul fuoco per altri cinque minuti finché non si addensa un po'.

5. Versare lo sciroppo caldo (non bollente) in bottiglie pulite e sterilizzate. Chiudete bene le bottiglie e tenetele al fresco.

6. Servire in un bicchiere in cui si mette uno sciroppo denso quanto un dito e poi acqua minerale e ghiaccio. Rinfrescati ogni volta che vuoi bere qualcosa di sano.


Video: Mint Simple Syrup. Our Channel