sinergiasostenible.org
Nuove ricette

Zuppa di noodles di verdure

Zuppa di noodles di verdure



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


È una ricetta data da mia nonna, una meravigliosa casalinga che sa fare un ottimo cibo e "da una manciata di farina e qualche verdura". Ho ottenuto una zuppa super gustosa ed è molto facile da preparare.

  • 3-4 l abbiamo bisogno di una carota grande,
  • 2 cipolle medie,
  • un pezzetto di sedano,
  • una piccola trota
  • una piccola radice di prezzemolo (io ho messo 3 cucchiai di miscuglio di verdure per l'inverno http://bucataria-sylviei.ro/zarzavat-pentru-iarna/ perché non avevo fresco)
  • un cucchiaio di olio,
  • circa 100 grammi di tagliatelle,
  • 100 ml di brodo,
  • 50 ml di panna acida,
  • una manciata di pattuglia verde tritata finemente.

Porzioni: -

Tempo di preparazione: meno di 30 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Minestra di verdure:

Metti una pentola di media grandezza sul fuoco e scaldaci un cucchiaio di olio. Quando l'olio sarà ben caldo, mettete la carota, il prezzemolo e la pastinaca sulla grattugia e lasciate cuocere per qualche minuto. Quindi riempire con acqua fredda e mettere la cipolla e la radice di sedano e far sobbollire per 30 minuti. Ho aggiunto solo un cucchiaino di verdure delicate perché ho aggiunto le verdure salate, se aggiungete verdure fresche aggiungete sale e verdure delicate a piacere. Dopo 30 minuti, togliete la cipolla e il sedano e fatelo con il frullatore e rimetteteli a posto (potete anche scolarli con i colini, io ho usato il frullatore perché sembra che funzioni più velocemente).

Aggiungere le tagliatelle e farle bollire per qualche minuto secondo le istruzioni per la cottura delle tagliatelle. Quindi aggiungere il brodo e la panna acida e far bollire e spegnere il fuoco. Viene anche condito con spezie a piacere e aggiunto verdure tritate finemente, è eccellente nel gusto e penso che possa essere fatto senza digiuno senza panna acida.


Zuppa di verdure con pasta all'uovo

In questi giorni ho provato una nuova variante dei noodles senza casa e ci ho cucinato una deliziosa zuppa di verdure.

La vecchia ricetta per i noodles proveniva dalla polpa di soia che mi era rimasta dal latte di soia, più la farina, ma ora ho pensato di renderli più consistenti e deliziosi.

Così, ho preparato una porzione di

frittata di soia

ingredienti

Un cucchiaino di sale marino

Come ho proceduto:

Ho lavato bene i semi di soia e li ho messi a bagno per una notte. Al mattino l'ho scolata e sciacquata bene. L'ho versato nel frullatore e ci ho versato sopra una tazza d'acqua. L'ho frullata per 1 minuto e poi l'ho girata in una padella dove il cibo non si attaccasse e ho aggiunto un altro bicchiere d'acqua e ho lasciato bollire per 0 minuti. Dopo averlo bollito, ho aggiunto una polvere di curcuma, che lo ha colorato di giallo, un cucchiaino di sale marino e un cucchiaio di olio.

Se rimane una frittata, è pronta da mangiare con un'insalata di verdure o radici.

Per la pasta, l'ho lasciata raffreddare e poi l'ho impastata con la farina integrale fino ad ottenere una crosta dura.

L'ho steso bene con il twister, fino a diventare una sfoglia molto sottile.

L'ho arrotolato e tagliato a striscioline molto sottili.

Quando non ho fretta lascio stendere un po' la torta, ma non troppo, perché si rompe in un rotolo.

Dopo aver tagliato le tagliatelle, aggiungo ancora un po' di farina e le mescolo leggermente e poi le stendo ad asciugare. Se ne faccio diversi, dopo che si sono asciugati, li setaccio e li metto in una scatola di cartone e li conservo a lungo. Se voglio fare una zuppa appena tagliata, posso farla.

Questa volta li ho lasciati asciugare tutta la notte. Il giorno dopo li ho setacciati con un colino raro.

Ho fatto bollire l'acqua e quando ha iniziato a bollire ho versato i noodles nella pentola dell'acqua bollente. A parte, in un'altra pentola, ho lessato le verdure. Li ho tagliati a metà nel senso della lunghezza. Ho usato carote, pastinaca (di solito uso la radice di prezzemolo), sedano e una cipolla grande. Quando le verdure hanno bollito per più della metà, cioè non le ho fatte bollire affatto, ma le ho lasciate un po' "nel sangue" (ah, ah!), ho scolato con cura le tagliatelle e le ho aggiunte al la zuppa. . Un'altra volta, ho semplicemente versato i noodles con l'acqua in cui hanno fatto bollire sopra la zuppa. Ho lasciato bollire e ho spento il fuoco. Poi ho aggiunto del prezzemolo verde e un cucchiaio di olio e basta!


Zuppa di verdure

2. In una pentola con 3 litri d'acqua e un pizzico di sale, mettete la cipolla, il porro, le carote e la pastinaca, tutti tritati finemente. Fate bollire per 10-15 minuti, poi aggiungete il cavolfiore tagliato a dadini, le patate e le zucchine. Coprire e cuocere a fuoco lento fino a quando tutte le verdure sono morbide, circa 30 minuti.

3. Aggiungere subito il peperone ei pomodori tritati finemente. Lasciare bollire per 5-10 minuti, quindi aggiungere l'olio e far sobbollire ancora per qualche minuto. Si abbina al gusto con il sale ed è aromatizzato con verdure tritate finemente. Coprire per qualche minuto, quindi servire.

5 / 5 - 1 Recensioni)

Una zuppa molto economica

Tempi duri, cibo costoso, budget scarsi. Sfide che quasi tutti noi abbiamo. Poiché non possiamo semplicemente passare a una dimensione più amichevole, dobbiamo cercare di ottenere il più possibile. Oggi vi mostrerò come fare una gustosa zuppa che non costi più di 1 leu/porzione.

Compra un pollo indietro (ci sono negozi che vendono & # 8222 pezzi & # 8221 pollo davvero ok). Ti costerà 2,5-2,8 lei. Lavalo e puliscilo e poi mettilo in una pentola. Accanto, carote, radice di prezzemolo, cipolla, aglio, cavolo riccio, foglie di basilico, gambi di prezzemolo (ricchi di sapore) e timo rosso. Più una mela cotogna. 6-7 lei per tutta questa raccolta di ingredienti, se vai al mercato e trovi qualcuno disposto a negoziare o almeno a vendere le verdure a pezzi.

Mettere l'acqua sulle verdure e sul pollo, mettere nell'acqua un cucchiaino di sale e qualche grano di pepe.

Portare a bollore per due ore. Schiumogeno si vuole, se no, non schiuma (lo schiumare è una sorta di gesto riflesso ereditato dai genitori o dai nonni, comprensibile quando si vuole fare un consumo o un sottofondo che si vuole portare oltre a salse o gelatine che lo vogliamo il più puro possibile, altrimenti, sai che schiumando si buttano via solo alcuni agglomerati proteici, quindi nutrienti & #8211 non dire non schiumare o schiarire le zuppe, se è così che ti piace, sto solo provando per dirti perché :)).

Quando la zuppa è pronta, lessate alcune tagliatelle.

Dopo aver scolato la zuppa, metteteci dentro le tagliatelle, le verdure che sono state bollite nella pentola, una fetta fresca di mela cotogna (sapore incredibile), foglie di basilico fresco.

Non è un grosso problema, ma è la cosa più vicina alla zuppa della domenica dei nonni, che puoi fare con i soldi che hai dimenticato nello scomparto della borsa del tuo portafoglio.


Zuppa di verdure con pasta all'uovo

In questi giorni ho provato una nuova variante dei noodles senza casa e con essi ho cucinato una deliziosa zuppa di verdure.

La vecchia ricetta per i noodles proveniva dalla polpa di soia che mi era rimasta dal latte di soia, più la farina, ma ora ho pensato di renderli più consistenti e deliziosi.

Così, ho preparato una porzione di

frittata di soia

ingredienti

Un cucchiaino di sale marino

Come ho proceduto:

Ho lavato bene i semi di soia e li ho messi a bagno per una notte. Al mattino l'ho scolata e sciacquata bene. L'ho versato nel frullatore e ci ho versato sopra una tazza d'acqua. L'ho frullata per 1 minuto e poi l'ho girata in una padella dove il cibo non si attaccasse e ho aggiunto un altro bicchiere d'acqua e ho lasciato bollire per 0 minuti. Dopo averlo bollito, ho aggiunto una polvere di curcuma, che lo ha colorato di giallo, un cucchiaino di sale marino e un cucchiaio di olio.

Se rimane una frittata, è pronta da mangiare con un'insalata di verdure o radici.

Per la pasta, l'ho lasciata raffreddare e poi l'ho impastata con la farina integrale fino ad ottenere una crosta dura.

L'ho steso bene con il twister, fino a diventare una sfoglia molto sottile.

L'ho arrotolato e tagliato a striscioline molto sottili.

Quando non ho fretta, lascio stendere un po' la torta, ma non troppo, perché si rompe in un rotolo.

Dopo aver tagliato le tagliatelle, aggiungo ancora un po' di farina e le mescolo leggermente e poi le stendo ad asciugare. Se ne faccio diversi, dopo che si sono asciugati, li setaccio e li metto in una scatola di cartone e li conservo a lungo. Se voglio fare una zuppa appena tagliata, posso farla.

Questa volta li ho lasciati asciugare tutta la notte. Il giorno dopo li ho setacciati con un colino raro.

Ho fatto bollire l'acqua e quando ha iniziato a bollire ho versato i noodles nella pentola dell'acqua bollente. A parte, in un'altra pentola, ho lessato le verdure. Li ho tagliati a metà per il lungo. Ho usato carote, pastinaca (di solito uso la radice di prezzemolo), sedano e una cipolla grande. Quando le verdure hanno bollito per più della metà, cioè non le ho fatte bollire affatto, ma le ho lasciate un po' "nel sangue" (ah, ah!), ho scolato con cura le tagliatelle e le ho aggiunte al la zuppa.. Un'altra volta, ho semplicemente versato i noodles con l'acqua in cui hanno bollito sopra la zuppa. Ho lasciato bollire e ho spento il fuoco. Poi ho aggiunto del prezzemolo verde e un cucchiaio di olio e basta!


Video: MANGIO LA ZUPPA DI ANNA DA SU ROBLOX!!