sinergiasostenible.org
Nuove ricette

15 vini rossi europei di grande diversità

15 vini rossi europei di grande diversità



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Spesso lodiamo l'approccio innovativo e sperimentale adottato dai viticoltori del Nuovo Mondo delle Americhe, Australia, Nuova Zelanda e Sud Africa, ma c'è ancora molto che possiamo imparare dai tradizionali produttori di vino d'Europa. Se a volte sembrano fissati nei loro modi, hanno avuto secoli di sperimentazione per arrivare dove sono oggi.

Un bevitore con un po' di curiosità potrebbe passare anni ad esplorare questa denominazione vitivinicola ampiamente diffusa. E anche altre aree “riscoperte” come la Sicilia e la Grecia possono divertirci con varietà che una dozzina di anni fa non erano nei vocabolari di vino della maggior parte dei bevitori.

Ecco 15 campioni di questo tipo provenienti da quattro paesi europei e diverse denominazioni..

Vino rosso Gil Family Atalaya “Laya” Almanse 2014, $9

Due terzi di garnacha, ma il terzo di monastrell si manifesta con i suoi sapori esotici di gelso mescolati con ciliegie cremose ed erbe essiccate.

Alessandro di Camporeale “DonnaTa” Sicilia nero d'avola” 2012, $11

Sapori aspri ma rotondi di ciliegie e more con erbe aromatiche secche e saporite sui bordi.

M. Chapoutier “Belleruche” Côtes du Rhone 2013, $12

Predominanza di Grenache, ma con generoso syrah, il vino è più fruttato - lampone nero - rispetto alla maggior parte dei Côtes, ma con una buona acidità di chiusura.

Alessandro di Camporeale “Kaid” Sicilia syrah 2011, $14

Complesso, con note giocose che si accompagnano a una cremosità di lampone nel mezzo e sapori sapidi (muschio e funghi), e piacevoli amari alla fine. Un vino da sorseggiare e riflettere.

E. Guigal Côtes du Rhone 2011, $15

Più tipico di un Côtes, con un po' di vivacità, bella trama e note erbacee di chiusura che si accompagnano ai frutti rossi.

Chateau Viella “Tradizione” Madiran 2012 , $ 15

Una miscela cabernet-tannat con frutta aspra ma ben definita - ciliegie e mirtilli - con una notevole astringenza.

Le Roc “La Folle Noir d’Ambat” Fronton negrette 2012, $17

Come in questo caso, la lattina di negrette ha un nervosismo che ricorda una versione a bacca rossa di un sauvignon blanc di Marlborough: magro, molta acidità, fragole croccanti con alcune note di funghi.

Domaine du Cros “Lo Sang del Pais” Marcillac 2014 , $ 17

Un vino molto spigoloso ottenuto dall'uva autoctona fer servadou con note di frutta rossa taglienti e aromi di erbe. Si abbina al meglio con un risotto robusto o un formaggio selvatico.

L'Enclos des Braves Gaillac Rouge 2012, $ 20

Un fer servadou piacevole e abbastanza complesso con alcuni bordi rustici: caldi sapori di mirtillo e mora con note di un biscotto al cioccolato e un sacco di gustosi colpi di erbe.

Cepa 21 Ribera del Duero tempranillio 2011, $ 23

Stretto e croccante, ma con aromi di frutta fresca di amarene e ribes nero.

Ruffino “Modus” Toscana IGT 2012, $26

Il vino è grande al palato senza essere troppo lussureggiante o fruttato. I sapori di ciliegia scura sono il frutto predominante con tannini morbidi di noce.

Couly-Dutheil "Clos de l'Echo" Chinon 2011, $ 30

Un po' erbaceo, non insolito per un franco taxi, con aromi di lampone scuro strettamente avvolti e in qualche modo estratti. Anche se divertente, sembra che il produttore si sia sforzato un po' troppo per il peso e l'intensità.

La Emperatriz Rioja garnacha cepas viejas 2012, $35

Buon equilibrio, con tocchi di lamponi neri mescolati a rovere cremoso in un corpo medio.

Paraproussis Nemea miscela rossa riserva 2010, $43
Sapori gradevoli, aspri, di frutti rossi con un po' di gessosità — piacevole, anche se non molto complesso.

Avignonesi “Desidero” Cortona merlot 2011, $61

Piacevole, anche se sul lato fruttato/leggermente dolce dell'equazione. Sorprendentemente per questo produttore, sembra un po' imbarazzante e non completamente unito.


10 migliori vini rossi prodotti negli Stati Uniti da acquistare nel 2021

Un buon bicchiere di vino rosso è uno dei grandi piaceri della vita. È anche una delle bevande alcoliche più salutari da scegliere. Il vino rosso ha meno zucchero naturale del bianco e vanta anche più ferro, potassio e carotenoidi (buoni per la salute degli occhi). Mentre gli studi sono mescolati sul resveratrolo, un antiossidante frizzante che si trova nel vino rosso, è possibile che questi polifenoli possano aiutare a prevenire danni ai vasi sanguigni e proteggere dall'accumulo di colesterolo. Ovviamente, non dovresti bere vino per assumere i tuoi nutrienti quotidiani o considerarlo come la tua principale difesa contro i danni al cuore. E sappiamo che sembriamo un disco rotto, ma i benefici del vino rosso sono benefici solo se lo bevi con moderazione! Una bevanda standard (5 once di vino con una gradazione alcolica del 12%) per le donne e due per gli uomini è generalmente considerata sicura. Più di questo, e stai facendo più male che bene. Ma se vuoi bere in modo responsabile e stai cercando qualche consiglio, questi sono i nostri vini rossi di produzione americana preferiti da gustare nel 2020:

Il Pinot Nero ha i livelli più alti di resveratrolo e il Pinot Nero di Melville è il più vicino alla perfezione possibile a un prezzo ragionevole di $ 38. Prodotto nella sua tenuta Rita Hills e invecchiato in botti di rovere francese, presenta una miscela aromatica complessa e fruttata di melograno, rabarbaro, scorza di mandarino e ciliegie. È equilibrato, fresco e vibrante.

Questa sarebbe una lista di vini senza una selezione della Napa Valley, e da lì dobbiamo andare con Cuvaison, un'azienda vinicola a conduzione familiare fondata nel 1969. La sua tenuta Pinot Noir è un po' più costosa della nostra scelta di Melville, a $ 42 a bottiglia, ma per un'occasione speciale ne vale la pena. Troverai gli aromi di petali di rosa, fragole e prugne e frutta scura al palato e difficile resistere.

Mentre Napa è la parte più famosa della regione vinicola della California, segretamente preferisco Sonoma (almeno da visitare!). Il mio vino preferito è Scribe, fondato da due fratelli nel 2007. Questa miscela di Pinot Nero 2018 è arrivata con il suo "ritorno alla normalità" dopo gli incendi di North Bay del 2017 e gli anni di siccità che li hanno preceduti. Qui, otterrai spezie dall'uva Martini, completata dalla terrosità dell'uva Pommard.

Piccole grandi bugie i fan adoreranno La Crema, un'azienda vinicola parzialmente con sede a Monterey, dove viene girato il popolare spettacolo. Il suo Pinot Nero 2018 ha un prezzo ragionevole di $ 28 e presenta sapori di prugne, mirtilli rossi e lamponi. I viticoltori mettono in risalto la sua "distinta mineralità" e le note di spezie in botte.

Un'altra zona vinicola che amo in California è Paso Robles, e lì il mio preferito è Justin. Un buon punto di riferimento è il Right Angle 2017, una miscela unica e corposa di cabernet, petite verdot, petit sirah e malbec. Assaggerai frutta nera matura, vaniglia e quercia al primo sorso. È anche conveniente, a $ 28 a bottiglia se sei un membro della società del vino (e l'iscrizione è gratuita).

Ora ci spostiamo a nord, nella Willamette Valley in Oregon, dove il buon vino spesso costa un po' meno che nella California alla moda. Uno dei preferiti è Cooper Mountain, che è coltivato biologicamente e biodinamico. Il suo caratteristico (e il più conveniente, a $ 28 a bottiglia) Pinot Noir proviene dai suoi tre vigneti più antichi e esplode con frutta del sottobosco e mirtilli, lamponi e mirtilli.

Ancora più economico a circa $ 24 a bottiglia, il pinot nero a grappolo intero di Willamette Valley Vineyards è certificato sostenibile e incredibilmente versatile. I viticoltori lo chiamano &ldquofrutta liquida al bicchiere&rdquo perché si apre con aromi di amarena matura, fragola, ribes e lampone. Quest'estate si abbinerà perfettamente a qualsiasi piatto barbecue.

Montinore Estate è il più grande produttore di vini di proprietà certificati ottenuti da uve biodinamiche nel paese (ed è a conduzione familiare e Kristin Marchesi gestisce la tenuta con suo padre!). I Pinot Noir sono la loro specialità e il Red Cap 2017 ha un ottimo prezzo, solo $ 24 a bottiglia. È di medio corpo e ha ciliegie, prugne e "un bacio di cioccolato" al palato.

Si Finalmente! Un rosso che è Pinot Nero! Amo i vigneti di Bryn Mawr a Salem, OR, perché l'enologo e direttore del vigneto è una donna, Rachel Rose. Uno dei suoi vini speciali, il Tempranillo 2015, è eccezionale. Dovrai pagarlo, a $ 50 a bottiglia, ma questo è perché questa miscela invecchia in botti per almeno due anni e poi imbottiglia per almeno uno prima del rilascio, il che consente ai tannini di ammorbidirsi e ai sapori di concentrarsi.

Ora ecco qualcosa di cool&mdasha blend che unisce la bellezza di un Pinot Nero con la luminosità e l'acidità di un vino bianco. Questo è iniziato come un esperimento a Left Coast ed è ora uno dei suoi vitigni più popolari. Il puro succo di Pinot Nero viene fatto fermentare in acciaio inox, quindi affinato sui lieviti. Assaggerai caprifoglio, pera, pesca e ananas con un finale morbido e rinfrescante.


10 migliori vini rossi prodotti negli Stati Uniti da acquistare nel 2021

Un buon bicchiere di vino rosso è uno dei grandi piaceri della vita. È anche una delle bevande alcoliche più salutari da scegliere. Il vino rosso ha meno zucchero naturale del bianco e vanta anche più ferro, potassio e carotenoidi (buoni per la salute degli occhi). Mentre gli studi sono mescolati sul resveratrolo, un antiossidante frizzante che si trova nel vino rosso, è possibile che questi polifenoli possano aiutare a prevenire danni ai vasi sanguigni e proteggere dall'accumulo di colesterolo. Ovviamente, non dovresti bere vino per assumere i tuoi nutrienti quotidiani o considerarlo come la tua principale difesa contro i danni al cuore. E sappiamo che sembriamo un disco rotto, ma i benefici del vino rosso sono benefici solo se lo bevi con moderazione! Una bevanda standard (5 once di vino con una gradazione alcolica del 12%) per le donne e due per gli uomini è generalmente considerata sicura. Più di questo, e stai facendo più male che bene. Ma se vuoi bere in modo responsabile e stai cercando qualche consiglio, questi sono i nostri vini rossi di produzione americana preferiti da gustare nel 2020:

Il Pinot Nero ha i livelli più alti di resveratrolo e il Pinot Nero di Melville è il più vicino alla perfezione possibile a un prezzo ragionevole di $ 38. Prodotto nella sua tenuta Rita Hills e invecchiato in botti di rovere francese, presenta una miscela aromatica complessa e fruttata di melograno, rabarbaro, scorza di mandarino e ciliegie. È equilibrato, fresco e vibrante.

Questa sarebbe una lista di vini senza una selezione della Napa Valley, e da lì dobbiamo andare con Cuvaison, un'azienda vinicola a conduzione familiare fondata nel 1969. La sua tenuta Pinot Noir è un po' più costosa della nostra scelta di Melville, a $ 42 a bottiglia, ma per un'occasione speciale ne vale la pena. Troverai gli aromi di petali di rosa, fragole e prugne e frutta scura al palato e difficile resistere.

Mentre Napa è la parte più famosa della regione vinicola della California, segretamente preferisco Sonoma (almeno da visitare!). Il mio vino preferito è Scribe, fondato da due fratelli nel 2007. Questa miscela di Pinot Nero 2018 è arrivata con il suo "ritorno alla normalità" dopo gli incendi di North Bay del 2017 e gli anni di siccità che li hanno preceduti. Qui, si ottiene la spezia dall'uva Martini completata dalla terrosità dell'uva Pommard.

Piccole grandi bugie i fan adoreranno La Crema, un'azienda vinicola parzialmente con sede a Monterey, dove viene girato il popolare spettacolo. Il suo Pinot Nero 2018 ha un prezzo ragionevole di $ 28 e presenta sapori di prugne, mirtilli rossi e lamponi. I viticoltori mettono in risalto la sua "distinta mineralità" e le note di spezie in botte.

Un'altra zona vinicola che amo in California è Paso Robles, e lì il mio preferito è Justin. Un buon punto di riferimento è il Right Angle 2017, una miscela unica e corposa di cabernet, petite verdot, petit sirah e malbec. Assaggerai frutta nera matura, vaniglia e quercia al primo sorso. È anche conveniente, a $ 28 a bottiglia se sei un membro della società del vino (e l'iscrizione è gratuita).

Ora ci spostiamo a nord, nella Willamette Valley in Oregon, dove il buon vino spesso costa un po' meno che nella California alla moda. Uno dei preferiti è Cooper Mountain, che è coltivato biologicamente e biodinamico. Il suo caratteristico (e il più conveniente, a $ 28 a bottiglia) Pinot Noir proviene dai suoi tre vigneti più antichi e esplode con frutta del sottobosco e mirtilli, lamponi e mirtilli.

Ancora più economico a circa $ 24 a bottiglia, il pinot nero a grappolo intero di Willamette Valley Vineyards è certificato sostenibile e incredibilmente versatile. I viticoltori lo chiamano &ldquofrutta liquida al bicchiere&rdquo perché si apre con aromi di amarena matura, fragola, ribes e lampone. Quest'estate si abbinerà perfettamente a qualsiasi piatto barbecue.

Montinore Estate è il più grande produttore di vini di proprietà certificati ottenuti da uve biodinamiche nel paese (ed è a conduzione familiare e Kristin Marchesi gestisce la tenuta con suo padre!). I Pinot Noir sono la loro specialità e il Red Cap 2017 ha un ottimo prezzo, solo $ 24 a bottiglia. È di medio corpo e ha ciliegie, prugne e "un bacio di cioccolato" al palato.

Si Finalmente! Un rosso che è Pinot Nero! Amo i vigneti di Bryn Mawr a Salem, OR, perché l'enologo e direttore del vigneto è una donna, Rachel Rose. Uno dei suoi vini speciali, il Tempranillo 2015, è eccezionale. Dovrai pagarlo, a $ 50 a bottiglia, ma questo è perché questa miscela invecchia in botti per almeno due anni e poi imbottiglia per almeno uno prima del rilascio, il che consente ai tannini di ammorbidirsi e ai sapori di concentrarsi.

Ora ecco qualcosa di cool&mdasha blend che unisce la bellezza di un Pinot Nero con la luminosità e l'acidità di un vino bianco. Questo è iniziato come un esperimento a Left Coast ed è ora uno dei suoi vitigni più popolari. Il puro succo di Pinot Nero viene fatto fermentare in acciaio inox, quindi affinato sui lieviti. Assaggerai caprifoglio, pera, pesca e ananas con un finale morbido e rinfrescante.


10 migliori vini rossi prodotti negli Stati Uniti da acquistare nel 2021

Un buon bicchiere di vino rosso è uno dei grandi piaceri della vita. È anche una delle bevande alcoliche più salutari da scegliere. Il vino rosso ha meno zucchero naturale del bianco e vanta anche più ferro, potassio e carotenoidi (buoni per la salute degli occhi). Mentre gli studi sono mescolati sul resveratrolo, un antiossidante frizzante che si trova nel vino rosso, è possibile che questi polifenoli possano aiutare a prevenire danni ai vasi sanguigni e proteggere dall'accumulo di colesterolo. Ovviamente, non dovresti bere vino per assumere i tuoi nutrienti quotidiani o considerarlo come la tua principale difesa contro i danni al cuore. E sappiamo che sembriamo un disco rotto, ma i benefici del vino rosso sono benefici solo se lo bevi con moderazione! Una bevanda standard (5 once di vino con una gradazione alcolica del 12%) per le donne e due per gli uomini è generalmente considerata sicura. Più di questo, e stai facendo più male che bene. Ma se vuoi bere in modo responsabile e stai cercando qualche consiglio, questi sono i nostri vini rossi di produzione americana preferiti da gustare nel 2020:

Il Pinot Nero ha i livelli più alti di resveratrolo e il Pinot Nero di Melville è il più vicino alla perfezione possibile a un prezzo ragionevole di $ 38. Prodotto nella sua tenuta Rita Hills e invecchiato in botti di rovere francese, presenta una miscela aromatica complessa e fruttata di melograno, rabarbaro, scorza di mandarino e ciliegie. È equilibrato, fresco e vibrante.

Questa sarebbe una lista di vini senza una selezione della Napa Valley, e da lì dobbiamo andare con Cuvaison, un'azienda vinicola a conduzione familiare fondata nel 1969. La sua tenuta Pinot Noir è un po' più costosa della nostra scelta di Melville, a $ 42 a bottiglia, ma per un'occasione speciale ne vale la pena. Troverai gli aromi di petali di rosa, fragole e prugne e frutti scuri quasi al palato e difficile resistere.

Mentre Napa è la parte più famosa della regione vinicola della California, segretamente preferisco Sonoma (almeno da visitare!). Il mio vino preferito è Scribe, fondato da due fratelli nel 2007. Questa miscela di Pinot Nero 2018 è arrivata con il suo "ritorno alla normalità" dopo gli incendi di North Bay del 2017 e gli anni di siccità che li hanno preceduti. Qui, si ottiene la spezia dall'uva Martini completata dalla terrosità dell'uva Pommard.

Piccole grandi bugie i fan adoreranno La Crema, un'azienda vinicola parzialmente con sede a Monterey, dove viene girato il popolare spettacolo. Il suo Pinot Nero 2018 ha un prezzo ragionevole di $ 28 e presenta sapori di prugne, mirtilli rossi e lamponi. I viticoltori mettono in risalto la sua "distinta mineralità" e le note di spezie in botte.

Un'altra zona vinicola che amo in California è Paso Robles, e lì il mio preferito è Justin. Un buon punto di riferimento è il Right Angle 2017, una miscela unica e corposa di cabernet, petite verdot, petit sirah e malbec. Assaggerai frutta nera matura, vaniglia e quercia al primo sorso. È anche conveniente, a $ 28 a bottiglia se sei un membro della società del vino (e l'iscrizione è gratuita).

Ora ci spostiamo a nord, nella Willamette Valley in Oregon, dove il buon vino spesso costa un po' meno che nella California alla moda. Uno dei preferiti è Cooper Mountain, che è coltivato biologicamente e biodinamico. Il suo caratteristico (e il più conveniente, a $ 28 a bottiglia) Pinot Noir proviene dai suoi tre vigneti più antichi e esplode con frutta del sottobosco e mirtilli, lamponi e mirtilli.

Ancora più economico a circa $ 24 a bottiglia, il pinot nero a grappolo intero di Willamette Valley Vineyards è certificato sostenibile e incredibilmente versatile. I viticoltori lo chiamano &ldquofrutta liquida al bicchiere&rdquo perché si apre con aromi di amarena matura, fragola, ribes e lampone. Quest'estate si abbinerà perfettamente a qualsiasi piatto barbecue.

Montinore Estate è il più grande produttore di vini certificati di proprietà ottenuti da uve biodinamiche nel paese (ed è a conduzione familiare e Kristin Marchesi gestisce la tenuta con suo padre!). I Pinot Noir sono la loro specialità e il Red Cap 2017 ha un ottimo prezzo, solo $ 24 a bottiglia. È di medio corpo e ha ciliegie, prugne e "un bacio di cioccolato" al palato.

Si Finalmente! Un rosso che è Pinot Nero! Amo i vigneti di Bryn Mawr a Salem, OR, perché l'enologo e direttore del vigneto è una donna, Rachel Rose. Uno dei suoi vini speciali, il Tempranillo 2015, è eccezionale. Dovrai pagarlo, a $ 50 a bottiglia, ma questo è perché questa miscela invecchia in botti per almeno due anni e poi imbottiglia per almeno uno prima del rilascio, il che consente ai tannini di ammorbidirsi e ai sapori di concentrarsi.

Ora ecco qualcosa di cool&mdasha blend che unisce la bellezza di un Pinot Nero con la luminosità e l'acidità di un vino bianco. Questo è iniziato come un esperimento a Left Coast ed è ora uno dei suoi vitigni più popolari. Il puro succo di Pinot Nero viene fatto fermentare in acciaio inox, quindi affinato sui lieviti. Assaggerai caprifoglio, pera, pesca e ananas con un finale morbido e rinfrescante.


10 migliori vini rossi prodotti negli Stati Uniti da acquistare nel 2021

Un buon bicchiere di vino rosso è uno dei grandi piaceri della vita. È anche una delle bevande alcoliche più salutari da scegliere. Il vino rosso ha meno zucchero naturale del bianco e vanta anche più ferro, potassio e carotenoidi (buoni per la salute degli occhi). Mentre gli studi sono mescolati sul resveratrolo, un antiossidante frizzante che si trova nel vino rosso, è possibile che questi polifenoli possano aiutare a prevenire danni ai vasi sanguigni e proteggere dall'accumulo di colesterolo. Ovviamente, non dovresti bere vino per assumere i tuoi nutrienti quotidiani o considerarlo come la tua principale difesa contro i danni al cuore. E sappiamo che sembriamo un disco rotto, ma i benefici del vino rosso sono benefici solo se lo bevi con moderazione! Una bevanda standard (5 once di vino con una gradazione alcolica del 12%) per le donne e due per gli uomini è generalmente considerata sicura. Più di questo, e stai facendo più male che bene. Ma se vuoi bere in modo responsabile e stai cercando qualche consiglio, questi sono i nostri vini rossi di produzione americana preferiti da gustare nel 2020:

Il Pinot Nero ha i livelli più alti di resveratrolo e il Pinot Nero di Melville è il più vicino alla perfezione possibile a un prezzo ragionevole di $ 38. Prodotto nella sua tenuta Rita Hills e invecchiato in botti di rovere francese, presenta una miscela aromatica complessa e fruttata di melograno, rabarbaro, scorza di mandarino e ciliegie. È equilibrato, fresco e vibrante.

Questa sarebbe una lista di vini senza una selezione della Napa Valley, e da lì dobbiamo andare con Cuvaison, un'azienda vinicola a conduzione familiare fondata nel 1969. La sua tenuta Pinot Noir è un po' più costosa della nostra scelta di Melville, a $ 42 a bottiglia, ma per un'occasione speciale ne vale la pena. Troverai gli aromi di petali di rosa, fragole e prugne e frutti scuri quasi al palato e difficile resistere.

Mentre Napa è la parte più famosa della regione vinicola della California, segretamente preferisco Sonoma (almeno da visitare!). Il mio vino preferito è Scribe, fondato da due fratelli nel 2007. Questa miscela di Pinot Nero 2018 è arrivata con il suo "ritorno alla normalità" dopo gli incendi di North Bay del 2017 e gli anni di siccità che li hanno preceduti. Qui, si ottiene la spezia dall'uva Martini completata dalla terrosità dell'uva Pommard.

Piccole grandi bugie i fan adoreranno La Crema, un'azienda vinicola parzialmente con sede a Monterey, dove viene girato il popolare spettacolo. Il suo Pinot Nero 2018 ha un prezzo ragionevole di $ 28 e presenta sapori di prugne, mirtilli rossi e lamponi. I viticoltori mettono in risalto la sua "distinta mineralità" e le note di spezie in botte.

Un'altra zona vinicola che amo in California è Paso Robles, e lì il mio preferito è Justin. Un buon punto di riferimento è il Right Angle 2017, una miscela unica e corposa di cabernet, petite verdot, petit sirah e malbec. Assaggerai frutta nera matura, vaniglia e quercia al primo sorso. È anche conveniente, a $ 28 a bottiglia se sei un membro della società del vino (e l'iscrizione è gratuita).

Ora ci spostiamo a nord, nella Willamette Valley in Oregon, dove il buon vino spesso costa un po' meno che nella California alla moda. Uno dei preferiti è Cooper Mountain, che è coltivato biologicamente e biodinamico. Il suo caratteristico (e il più conveniente, a $ 28 a bottiglia) Pinot Noir proviene dai suoi tre vigneti più antichi e esplode con frutta del sottobosco e mirtilli, lamponi e mirtilli.

Ancora più economico a circa $ 24 a bottiglia, il pinot nero a grappolo intero di Willamette Valley Vineyards è certificato sostenibile e incredibilmente versatile. I viticoltori lo chiamano &ldquofrutta liquida al bicchiere&rdquo perché si apre con aromi di amarena matura, fragola, ribes e lampone. Quest'estate si abbinerà perfettamente a qualsiasi piatto barbecue.

Montinore Estate è il più grande produttore di vini di proprietà certificati ottenuti da uve biodinamiche nel paese (ed è a conduzione familiare e Kristin Marchesi gestisce la tenuta con suo padre!). I Pinot Noir sono la loro specialità e il Red Cap 2017 ha un ottimo prezzo, solo $ 24 a bottiglia. È di medio corpo e ha ciliegie, prugne e "un bacio di cioccolato" al palato.

Si Finalmente! Un rosso che è Pinot Nero! Amo i vigneti di Bryn Mawr a Salem, OR, perché l'enologo e direttore del vigneto è una donna, Rachel Rose. Uno dei suoi vini speciali, il Tempranillo 2015, è eccezionale. Dovrai pagarlo, a $ 50 a bottiglia, ma questo è perché questa miscela invecchia in botti per almeno due anni e poi imbottiglia per almeno uno prima del rilascio, il che consente ai tannini di ammorbidirsi e ai sapori di concentrarsi.

Ora ecco qualcosa di cool&mdasha blend che unisce la bellezza di un Pinot Nero con la luminosità e l'acidità di un vino bianco. Questo è iniziato come un esperimento a Left Coast ed è ora uno dei suoi vitigni più popolari. Il puro succo di Pinot Nero viene fatto fermentare in acciaio inox, quindi affinato sui lieviti. Assaggerai caprifoglio, pera, pesca e ananas con un finale morbido e rinfrescante.


10 migliori vini rossi prodotti negli Stati Uniti da acquistare nel 2021

Un buon bicchiere di vino rosso è uno dei grandi piaceri della vita. È anche una delle bevande alcoliche più salutari da scegliere. Il vino rosso ha meno zucchero naturale del bianco e vanta anche più ferro, potassio e carotenoidi (buoni per la salute degli occhi). Mentre gli studi sono mescolati sul resveratrolo, un antiossidante frizzante che si trova nel vino rosso, è possibile che questi polifenoli possano aiutare a prevenire danni ai vasi sanguigni e proteggere dall'accumulo di colesterolo. Ovviamente, non dovresti bere vino per assumere i tuoi nutrienti quotidiani o considerarlo come la tua principale difesa contro i danni al cuore. E sappiamo che sembriamo un disco rotto, ma i benefici del vino rosso sono benefici solo se lo bevi con moderazione! Una bevanda standard (5 once di vino con una gradazione alcolica del 12%) per le donne e due per gli uomini è generalmente considerata sicura. Più di questo, e stai facendo più male che bene. Ma se vuoi bere in modo responsabile e stai cercando qualche consiglio, questi sono i nostri vini rossi di produzione americana preferiti da gustare nel 2020:

Il Pinot Nero ha i livelli più alti di resveratrolo e il Pinot Nero di Melville è il più vicino alla perfezione possibile a un prezzo ragionevole di $ 38. Prodotto nella sua tenuta Rita Hills e invecchiato in botti di rovere francese, presenta una miscela aromatica complessa e fruttata di melograno, rabarbaro, scorza di mandarino e ciliegie. È equilibrato, fresco e vibrante.

Questa sarebbe una lista di vini senza una selezione della Napa Valley, e da lì dobbiamo andare con Cuvaison, un'azienda vinicola a conduzione familiare fondata nel 1969. La sua tenuta Pinot Noir è un po' più costosa della nostra scelta di Melville, a $ 42 a bottiglia, ma per un'occasione speciale ne vale la pena. Troverai gli aromi di petali di rosa, fragole e prugne e frutti scuri quasi al palato e difficile resistere.

Mentre Napa è la parte più famosa della regione vinicola della California, segretamente preferisco Sonoma (almeno da visitare!). Il mio vino preferito è Scribe, fondato da due fratelli nel 2007. Questa miscela di Pinot Nero 2018 è arrivata con il suo "ritorno alla normalità" dopo gli incendi di North Bay del 2017 e gli anni di siccità che li hanno preceduti. Qui, otterrai spezie dall'uva Martini, completata dalla terrosità dell'uva Pommard.

Piccole grandi bugie i fan adoreranno La Crema, un'azienda vinicola parzialmente con sede a Monterey, dove viene girato il popolare spettacolo. Il suo Pinot Nero 2018 ha un prezzo ragionevole di $ 28 e presenta sapori di prugne, mirtilli rossi e lamponi. I viticoltori mettono in risalto la sua "distinta mineralità" e le note di spezie in botte.

Un'altra zona vinicola che amo in California è Paso Robles, e lì il mio preferito è Justin. Un buon punto di riferimento è il Right Angle 2017, una miscela unica e corposa di cabernet, petite verdot, petit sirah e malbec. Assaggerai frutta nera matura, vaniglia e quercia al primo sorso. È anche conveniente, a $ 28 a bottiglia se sei un membro della società del vino (e l'iscrizione è gratuita).

Ora ci spostiamo a nord, nella Willamette Valley in Oregon, dove il buon vino spesso costa un po' meno che nella California alla moda. Uno dei preferiti è Cooper Mountain, che è coltivato biologicamente e biodinamico. Il suo caratteristico (e il più conveniente, a $ 28 a bottiglia) Pinot Noir proviene dai suoi tre vigneti più antichi e esplode con frutta del sottobosco e mirtilli, lamponi e mirtilli.

Ancora più economico a circa $ 24 a bottiglia, il pinot nero a grappolo intero di Willamette Valley Vineyards è certificato sostenibile e incredibilmente versatile. I viticoltori lo chiamano &ldquofrutta liquida al bicchiere&rdquo perché si apre con aromi di amarena matura, fragola, ribes e lampone. Quest'estate si abbinerà perfettamente a qualsiasi piatto barbecue.

Montinore Estate è il più grande produttore di vini di proprietà certificati ottenuti da uve biodinamiche nel paese (ed è a conduzione familiare e Kristin Marchesi gestisce la tenuta con suo padre!). I Pinot Noir sono la loro specialità e il Red Cap 2017 ha un ottimo prezzo, solo $ 24 a bottiglia. È di medio corpo e ha ciliegie, prugne e "un bacio di cioccolato" al palato.

Si Finalmente! Un rosso che è Pinot Nero! Amo i vigneti di Bryn Mawr a Salem, OR, perché l'enologo e direttore del vigneto è una donna, Rachel Rose. Uno dei suoi vini speciali, il Tempranillo 2015, è eccezionale. Dovrai pagarlo, a $ 50 a bottiglia, ma questo è perché questa miscela invecchia in botti per almeno due anni e poi imbottiglia per almeno uno prima del rilascio, il che consente ai tannini di ammorbidirsi e ai sapori di concentrarsi.

Ora ecco qualcosa di cool&mdasha blend che unisce la bellezza di un Pinot Nero con la luminosità e l'acidità di un vino bianco. Questo è iniziato come un esperimento a Left Coast ed è ora uno dei suoi vitigni più popolari. Il puro succo di Pinot Nero viene fatto fermentare in acciaio inox, quindi affinato sui lieviti. Assaggerai caprifoglio, pera, pesca e ananas con un finale morbido e rinfrescante.


10 migliori vini rossi prodotti negli Stati Uniti da acquistare nel 2021

Un buon bicchiere di vino rosso è uno dei grandi piaceri della vita. È anche una delle bevande alcoliche più salutari da scegliere. Il vino rosso ha meno zucchero naturale del bianco e vanta anche più ferro, potassio e carotenoidi (buoni per la salute degli occhi). Mentre gli studi sono mescolati sul resveratrolo, un antiossidante frizzante che si trova nel vino rosso, è possibile che questi polifenoli possano aiutare a prevenire danni ai vasi sanguigni e proteggere dall'accumulo di colesterolo. Ovviamente, non dovresti bere vino per assumere i tuoi nutrienti quotidiani o considerarlo come la tua principale difesa contro i danni cardiaci. E sappiamo che sembriamo un disco rotto, ma i benefici del vino rosso sono benefici solo se lo bevi con moderazione! Una bevanda standard (5 once di vino con una gradazione alcolica del 12%) per le donne e due per gli uomini è generalmente considerata sicura. Più di questo, e stai facendo più male che bene. Ma se vuoi bere in modo responsabile e stai cercando qualche consiglio, questi sono i nostri vini rossi di produzione americana preferiti da gustare nel 2020:

Il Pinot Nero ha i livelli più alti di resveratrolo e il Pinot Nero di Melville è il più vicino alla perfezione possibile a un prezzo ragionevole di $ 38. Prodotto nella sua tenuta Rita Hills e invecchiato in botti di rovere francese, presenta una miscela aromatica complessa e fruttata di melograno, rabarbaro, scorza di mandarino e ciliegie. È equilibrato, fresco e vibrante.

Questa sarebbe una lista di vini senza una selezione della Napa Valley, e da lì dobbiamo andare con Cuvaison, un'azienda vinicola a conduzione familiare fondata nel 1969. La sua tenuta Pinot Noir è un po' più costosa della nostra scelta di Melville, a $ 42 a bottiglia, ma per un'occasione speciale ne vale la pena. You&rsquoll find the aromas of rose petals, strawberries, and plums&mdashand dark fruits on the palate&mdashhard to resist.

While Napa is the most famous part of California wine country, I secretly prefer Sonoma (at least to visit!). My favorite wine there is Scribe, founded by two brothers in 2007. This 2018 Pinot Noir blend came with its &ldquoreturn to normal&rdquo after the 2017 North Bay fires and the years of drought that preceded them. Here, you&rsquoll get spice from Martini grapes rounded out by the earthiness in Pommard grapes.

Piccole grandi bugie fans will love La Crema, a winery partially based in Monterey, where the popular show is filmed. Its 2018 Pinot Noir is reasonably priced at $28 and features flavors of plums, cranberries, and raspberries. The winemakers highlight its &ldquodistinct minerality&rdquo and notes of barrel spice.

Another wine-making area I love in California is Paso Robles, and there my favorite is Justin. A good go-to is the 2017 Right Angle, a unique, full-bodied blend of cabernet, petite verdot, petit sirah, and malbec. You&rsquoll taste ripe black fruit, vanilla, and oak upon your first sip. It&rsquos affordable too, at $28 a bottle if you're a wine society member (and it's free to sign up).

Now we&rsquore moving north, to the Willamette Valley in Oregon, where good wine often comes a little cheaper than in trendy California. One favorite is Cooper Mountain, which is organically grown and biodynamic. Its signature (and most affordable, at $28 a bottle) Pinot Noir is sourced from its three oldest estate vineyards and bursts with forest floor fruit&mdashblackberries, raspberries, and blueberries.

Even more economical at around $24 a bottle, Willamette Valley Vineyards&rsquos Whole Cluster Pinot Noir is certified sustainable and incredibly versatile. The winemakers call it &ldquoliquid fruit salad in a glass&rdquo because it opens with aromas of ripe black cherry, strawberry, black currant, and raspberry. It&rsquoll go perfectly with any BBQ dish this summer.

Montinore Estate is the largest producer of certified estate wines made from biodynamic grapes in the country (and it&rsquos family-run&mdashKristin Marchesi manages the estate with her father!). Pinot Noirs are their specialty, and the 2017 Red Cap comes in at a great price point, just $24 a bottle. It's medium-bodied and has cherries, plum, and "a kiss of chocolate" on the palate.

Yes, finally! A red that isn&rsquot Pinot Noir! I love Bryn Mawr vineyards in Salem, OR, because the winemaker and vineyard director is a woman, Rachel Rose. One of her speciality wines, the 2015 Tempranillo, is outstanding. You&rsquoll have to pay for it, at $50 a bottle, but that&rsquos because this blend ages in barrels for at least two years and then bottles for at least one prior to release, which allows the tannins to soften and flavors to concentrate.

Now here&rsquos something cool&mdasha blend that combines the beauty of a Pinot Noir with the brightness and acidity of a white wine. This started out as an experiment at Left Coast and is now one of its most popular varietals. Pure Pinot Noir juice is fermented in stainless steel, then aged on the lees. You&rsquoll taste honeysuckle, pear, peach, and pineapple with a smooth, refreshing finish.


10 Best Red Wines Made in the United States to Buy in 2021

A good glass of red wine is one of life&rsquos great pleasures. It&rsquos also one of the healthier alcoholic beverages to choose. Red wine has less natural sugar than white, and it boasts more iron, potassium, and carotenoids (good for eye health) too. While studies are mixed on resveratrol, a buzzy antioxidant found in red wine, it&rsquos possible that these polyphenols may help prevent damage to blood vessels and protect against cholesterol buildup. Obviously, you shouldn&rsquot drink wine to get your daily nutrients or think of it as your main defense against heart damage. And we know we sound like a broken record, but the benefits of red wine are only beneficial when you drink in moderation! One standard (5 oz. of wine at 12% alcohol content) drink for women and two for men is generally considered to be safe. More than that, and you&rsquore doing more harm than good. But if you&rsquore down to drink responsibly and are looking for a few recommendations, these are our favorite American-made red wines to enjoy in 2020:

Pinot Noirs have the highest levels of resveratrol, and Melville&rsquos Pinot Noir is about as close to perfect as you can get&mdashand reasonably priced at $38. Made at its Rita Hills estate and aged in French oak barrels, it features a complex, fruit-forward aromatic blend of pomegranate, rhubarb, tangerine zest, and cherries. It&rsquos balanced, fresh, and vibrant.

This wouldn&rsquot be a wine list without a selection from Napa Valley, and from there we have to go with Cuvaison, a family-owned winery founded in 1969. Its Estate Pinot Noir is a little pricier than our Melville pick, at $42 a bottle, but for a special occasion it&rsquos worth it. You&rsquoll find the aromas of rose petals, strawberries, and plums&mdashand dark fruits on the palate&mdashhard to resist.

While Napa is the most famous part of California wine country, I secretly prefer Sonoma (at least to visit!). My favorite wine there is Scribe, founded by two brothers in 2007. This 2018 Pinot Noir blend came with its &ldquoreturn to normal&rdquo after the 2017 North Bay fires and the years of drought that preceded them. Here, you&rsquoll get spice from Martini grapes rounded out by the earthiness in Pommard grapes.

Piccole grandi bugie fans will love La Crema, a winery partially based in Monterey, where the popular show is filmed. Its 2018 Pinot Noir is reasonably priced at $28 and features flavors of plums, cranberries, and raspberries. The winemakers highlight its &ldquodistinct minerality&rdquo and notes of barrel spice.

Another wine-making area I love in California is Paso Robles, and there my favorite is Justin. A good go-to is the 2017 Right Angle, a unique, full-bodied blend of cabernet, petite verdot, petit sirah, and malbec. You&rsquoll taste ripe black fruit, vanilla, and oak upon your first sip. It&rsquos affordable too, at $28 a bottle if you're a wine society member (and it's free to sign up).

Now we&rsquore moving north, to the Willamette Valley in Oregon, where good wine often comes a little cheaper than in trendy California. One favorite is Cooper Mountain, which is organically grown and biodynamic. Its signature (and most affordable, at $28 a bottle) Pinot Noir is sourced from its three oldest estate vineyards and bursts with forest floor fruit&mdashblackberries, raspberries, and blueberries.

Even more economical at around $24 a bottle, Willamette Valley Vineyards&rsquos Whole Cluster Pinot Noir is certified sustainable and incredibly versatile. The winemakers call it &ldquoliquid fruit salad in a glass&rdquo because it opens with aromas of ripe black cherry, strawberry, black currant, and raspberry. It&rsquoll go perfectly with any BBQ dish this summer.

Montinore Estate is the largest producer of certified estate wines made from biodynamic grapes in the country (and it&rsquos family-run&mdashKristin Marchesi manages the estate with her father!). Pinot Noirs are their specialty, and the 2017 Red Cap comes in at a great price point, just $24 a bottle. It's medium-bodied and has cherries, plum, and "a kiss of chocolate" on the palate.

Yes, finally! A red that isn&rsquot Pinot Noir! I love Bryn Mawr vineyards in Salem, OR, because the winemaker and vineyard director is a woman, Rachel Rose. One of her speciality wines, the 2015 Tempranillo, is outstanding. You&rsquoll have to pay for it, at $50 a bottle, but that&rsquos because this blend ages in barrels for at least two years and then bottles for at least one prior to release, which allows the tannins to soften and flavors to concentrate.

Now here&rsquos something cool&mdasha blend that combines the beauty of a Pinot Noir with the brightness and acidity of a white wine. This started out as an experiment at Left Coast and is now one of its most popular varietals. Pure Pinot Noir juice is fermented in stainless steel, then aged on the lees. You&rsquoll taste honeysuckle, pear, peach, and pineapple with a smooth, refreshing finish.


10 Best Red Wines Made in the United States to Buy in 2021

A good glass of red wine is one of life&rsquos great pleasures. It&rsquos also one of the healthier alcoholic beverages to choose. Red wine has less natural sugar than white, and it boasts more iron, potassium, and carotenoids (good for eye health) too. While studies are mixed on resveratrol, a buzzy antioxidant found in red wine, it&rsquos possible that these polyphenols may help prevent damage to blood vessels and protect against cholesterol buildup. Obviously, you shouldn&rsquot drink wine to get your daily nutrients or think of it as your main defense against heart damage. And we know we sound like a broken record, but the benefits of red wine are only beneficial when you drink in moderation! One standard (5 oz. of wine at 12% alcohol content) drink for women and two for men is generally considered to be safe. More than that, and you&rsquore doing more harm than good. But if you&rsquore down to drink responsibly and are looking for a few recommendations, these are our favorite American-made red wines to enjoy in 2020:

Pinot Noirs have the highest levels of resveratrol, and Melville&rsquos Pinot Noir is about as close to perfect as you can get&mdashand reasonably priced at $38. Made at its Rita Hills estate and aged in French oak barrels, it features a complex, fruit-forward aromatic blend of pomegranate, rhubarb, tangerine zest, and cherries. It&rsquos balanced, fresh, and vibrant.

This wouldn&rsquot be a wine list without a selection from Napa Valley, and from there we have to go with Cuvaison, a family-owned winery founded in 1969. Its Estate Pinot Noir is a little pricier than our Melville pick, at $42 a bottle, but for a special occasion it&rsquos worth it. You&rsquoll find the aromas of rose petals, strawberries, and plums&mdashand dark fruits on the palate&mdashhard to resist.

While Napa is the most famous part of California wine country, I secretly prefer Sonoma (at least to visit!). My favorite wine there is Scribe, founded by two brothers in 2007. This 2018 Pinot Noir blend came with its &ldquoreturn to normal&rdquo after the 2017 North Bay fires and the years of drought that preceded them. Here, you&rsquoll get spice from Martini grapes rounded out by the earthiness in Pommard grapes.

Piccole grandi bugie fans will love La Crema, a winery partially based in Monterey, where the popular show is filmed. Its 2018 Pinot Noir is reasonably priced at $28 and features flavors of plums, cranberries, and raspberries. The winemakers highlight its &ldquodistinct minerality&rdquo and notes of barrel spice.

Another wine-making area I love in California is Paso Robles, and there my favorite is Justin. A good go-to is the 2017 Right Angle, a unique, full-bodied blend of cabernet, petite verdot, petit sirah, and malbec. You&rsquoll taste ripe black fruit, vanilla, and oak upon your first sip. It&rsquos affordable too, at $28 a bottle if you're a wine society member (and it's free to sign up).

Now we&rsquore moving north, to the Willamette Valley in Oregon, where good wine often comes a little cheaper than in trendy California. One favorite is Cooper Mountain, which is organically grown and biodynamic. Its signature (and most affordable, at $28 a bottle) Pinot Noir is sourced from its three oldest estate vineyards and bursts with forest floor fruit&mdashblackberries, raspberries, and blueberries.

Even more economical at around $24 a bottle, Willamette Valley Vineyards&rsquos Whole Cluster Pinot Noir is certified sustainable and incredibly versatile. The winemakers call it &ldquoliquid fruit salad in a glass&rdquo because it opens with aromas of ripe black cherry, strawberry, black currant, and raspberry. It&rsquoll go perfectly with any BBQ dish this summer.

Montinore Estate is the largest producer of certified estate wines made from biodynamic grapes in the country (and it&rsquos family-run&mdashKristin Marchesi manages the estate with her father!). Pinot Noirs are their specialty, and the 2017 Red Cap comes in at a great price point, just $24 a bottle. It's medium-bodied and has cherries, plum, and "a kiss of chocolate" on the palate.

Yes, finally! A red that isn&rsquot Pinot Noir! I love Bryn Mawr vineyards in Salem, OR, because the winemaker and vineyard director is a woman, Rachel Rose. One of her speciality wines, the 2015 Tempranillo, is outstanding. You&rsquoll have to pay for it, at $50 a bottle, but that&rsquos because this blend ages in barrels for at least two years and then bottles for at least one prior to release, which allows the tannins to soften and flavors to concentrate.

Now here&rsquos something cool&mdasha blend that combines the beauty of a Pinot Noir with the brightness and acidity of a white wine. This started out as an experiment at Left Coast and is now one of its most popular varietals. Pure Pinot Noir juice is fermented in stainless steel, then aged on the lees. You&rsquoll taste honeysuckle, pear, peach, and pineapple with a smooth, refreshing finish.


10 Best Red Wines Made in the United States to Buy in 2021

A good glass of red wine is one of life&rsquos great pleasures. It&rsquos also one of the healthier alcoholic beverages to choose. Red wine has less natural sugar than white, and it boasts more iron, potassium, and carotenoids (good for eye health) too. While studies are mixed on resveratrol, a buzzy antioxidant found in red wine, it&rsquos possible that these polyphenols may help prevent damage to blood vessels and protect against cholesterol buildup. Obviously, you shouldn&rsquot drink wine to get your daily nutrients or think of it as your main defense against heart damage. And we know we sound like a broken record, but the benefits of red wine are only beneficial when you drink in moderation! One standard (5 oz. of wine at 12% alcohol content) drink for women and two for men is generally considered to be safe. More than that, and you&rsquore doing more harm than good. But if you&rsquore down to drink responsibly and are looking for a few recommendations, these are our favorite American-made red wines to enjoy in 2020:

Pinot Noirs have the highest levels of resveratrol, and Melville&rsquos Pinot Noir is about as close to perfect as you can get&mdashand reasonably priced at $38. Made at its Rita Hills estate and aged in French oak barrels, it features a complex, fruit-forward aromatic blend of pomegranate, rhubarb, tangerine zest, and cherries. It&rsquos balanced, fresh, and vibrant.

This wouldn&rsquot be a wine list without a selection from Napa Valley, and from there we have to go with Cuvaison, a family-owned winery founded in 1969. Its Estate Pinot Noir is a little pricier than our Melville pick, at $42 a bottle, but for a special occasion it&rsquos worth it. You&rsquoll find the aromas of rose petals, strawberries, and plums&mdashand dark fruits on the palate&mdashhard to resist.

While Napa is the most famous part of California wine country, I secretly prefer Sonoma (at least to visit!). My favorite wine there is Scribe, founded by two brothers in 2007. This 2018 Pinot Noir blend came with its &ldquoreturn to normal&rdquo after the 2017 North Bay fires and the years of drought that preceded them. Here, you&rsquoll get spice from Martini grapes rounded out by the earthiness in Pommard grapes.

Piccole grandi bugie fans will love La Crema, a winery partially based in Monterey, where the popular show is filmed. Its 2018 Pinot Noir is reasonably priced at $28 and features flavors of plums, cranberries, and raspberries. The winemakers highlight its &ldquodistinct minerality&rdquo and notes of barrel spice.

Another wine-making area I love in California is Paso Robles, and there my favorite is Justin. A good go-to is the 2017 Right Angle, a unique, full-bodied blend of cabernet, petite verdot, petit sirah, and malbec. You&rsquoll taste ripe black fruit, vanilla, and oak upon your first sip. It&rsquos affordable too, at $28 a bottle if you're a wine society member (and it's free to sign up).

Now we&rsquore moving north, to the Willamette Valley in Oregon, where good wine often comes a little cheaper than in trendy California. One favorite is Cooper Mountain, which is organically grown and biodynamic. Its signature (and most affordable, at $28 a bottle) Pinot Noir is sourced from its three oldest estate vineyards and bursts with forest floor fruit&mdashblackberries, raspberries, and blueberries.

Even more economical at around $24 a bottle, Willamette Valley Vineyards&rsquos Whole Cluster Pinot Noir is certified sustainable and incredibly versatile. The winemakers call it &ldquoliquid fruit salad in a glass&rdquo because it opens with aromas of ripe black cherry, strawberry, black currant, and raspberry. It&rsquoll go perfectly with any BBQ dish this summer.

Montinore Estate is the largest producer of certified estate wines made from biodynamic grapes in the country (and it&rsquos family-run&mdashKristin Marchesi manages the estate with her father!). Pinot Noirs are their specialty, and the 2017 Red Cap comes in at a great price point, just $24 a bottle. It's medium-bodied and has cherries, plum, and "a kiss of chocolate" on the palate.

Yes, finally! A red that isn&rsquot Pinot Noir! I love Bryn Mawr vineyards in Salem, OR, because the winemaker and vineyard director is a woman, Rachel Rose. One of her speciality wines, the 2015 Tempranillo, is outstanding. You&rsquoll have to pay for it, at $50 a bottle, but that&rsquos because this blend ages in barrels for at least two years and then bottles for at least one prior to release, which allows the tannins to soften and flavors to concentrate.

Now here&rsquos something cool&mdasha blend that combines the beauty of a Pinot Noir with the brightness and acidity of a white wine. This started out as an experiment at Left Coast and is now one of its most popular varietals. Pure Pinot Noir juice is fermented in stainless steel, then aged on the lees. You&rsquoll taste honeysuckle, pear, peach, and pineapple with a smooth, refreshing finish.


10 Best Red Wines Made in the United States to Buy in 2021

A good glass of red wine is one of life&rsquos great pleasures. It&rsquos also one of the healthier alcoholic beverages to choose. Red wine has less natural sugar than white, and it boasts more iron, potassium, and carotenoids (good for eye health) too. While studies are mixed on resveratrol, a buzzy antioxidant found in red wine, it&rsquos possible that these polyphenols may help prevent damage to blood vessels and protect against cholesterol buildup. Obviously, you shouldn&rsquot drink wine to get your daily nutrients or think of it as your main defense against heart damage. And we know we sound like a broken record, but the benefits of red wine are only beneficial when you drink in moderation! One standard (5 oz. of wine at 12% alcohol content) drink for women and two for men is generally considered to be safe. More than that, and you&rsquore doing more harm than good. But if you&rsquore down to drink responsibly and are looking for a few recommendations, these are our favorite American-made red wines to enjoy in 2020:

Pinot Noirs have the highest levels of resveratrol, and Melville&rsquos Pinot Noir is about as close to perfect as you can get&mdashand reasonably priced at $38. Made at its Rita Hills estate and aged in French oak barrels, it features a complex, fruit-forward aromatic blend of pomegranate, rhubarb, tangerine zest, and cherries. It&rsquos balanced, fresh, and vibrant.

This wouldn&rsquot be a wine list without a selection from Napa Valley, and from there we have to go with Cuvaison, a family-owned winery founded in 1969. Its Estate Pinot Noir is a little pricier than our Melville pick, at $42 a bottle, but for a special occasion it&rsquos worth it. You&rsquoll find the aromas of rose petals, strawberries, and plums&mdashand dark fruits on the palate&mdashhard to resist.

While Napa is the most famous part of California wine country, I secretly prefer Sonoma (at least to visit!). My favorite wine there is Scribe, founded by two brothers in 2007. This 2018 Pinot Noir blend came with its &ldquoreturn to normal&rdquo after the 2017 North Bay fires and the years of drought that preceded them. Here, you&rsquoll get spice from Martini grapes rounded out by the earthiness in Pommard grapes.

Piccole grandi bugie fans will love La Crema, a winery partially based in Monterey, where the popular show is filmed. Its 2018 Pinot Noir is reasonably priced at $28 and features flavors of plums, cranberries, and raspberries. The winemakers highlight its &ldquodistinct minerality&rdquo and notes of barrel spice.

Another wine-making area I love in California is Paso Robles, and there my favorite is Justin. A good go-to is the 2017 Right Angle, a unique, full-bodied blend of cabernet, petite verdot, petit sirah, and malbec. You&rsquoll taste ripe black fruit, vanilla, and oak upon your first sip. It&rsquos affordable too, at $28 a bottle if you're a wine society member (and it's free to sign up).

Now we&rsquore moving north, to the Willamette Valley in Oregon, where good wine often comes a little cheaper than in trendy California. One favorite is Cooper Mountain, which is organically grown and biodynamic. Its signature (and most affordable, at $28 a bottle) Pinot Noir is sourced from its three oldest estate vineyards and bursts with forest floor fruit&mdashblackberries, raspberries, and blueberries.

Even more economical at around $24 a bottle, Willamette Valley Vineyards&rsquos Whole Cluster Pinot Noir is certified sustainable and incredibly versatile. The winemakers call it &ldquoliquid fruit salad in a glass&rdquo because it opens with aromas of ripe black cherry, strawberry, black currant, and raspberry. It&rsquoll go perfectly with any BBQ dish this summer.

Montinore Estate is the largest producer of certified estate wines made from biodynamic grapes in the country (and it&rsquos family-run&mdashKristin Marchesi manages the estate with her father!). Pinot Noirs are their specialty, and the 2017 Red Cap comes in at a great price point, just $24 a bottle. It's medium-bodied and has cherries, plum, and "a kiss of chocolate" on the palate.

Yes, finally! A red that isn&rsquot Pinot Noir! I love Bryn Mawr vineyards in Salem, OR, because the winemaker and vineyard director is a woman, Rachel Rose. One of her speciality wines, the 2015 Tempranillo, is outstanding. You&rsquoll have to pay for it, at $50 a bottle, but that&rsquos because this blend ages in barrels for at least two years and then bottles for at least one prior to release, which allows the tannins to soften and flavors to concentrate.

Now here&rsquos something cool&mdasha blend that combines the beauty of a Pinot Noir with the brightness and acidity of a white wine. This started out as an experiment at Left Coast and is now one of its most popular varietals. Pure Pinot Noir juice is fermented in stainless steel, then aged on the lees. You&rsquoll taste honeysuckle, pear, peach, and pineapple with a smooth, refreshing finish.


Guarda il video: Festival della Mente 2017 - Alessandro Barbero 23