sinergiasostenible.org
Nuove ricette

Succo verde detox

Succo verde detox



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Recentemente ho comprato un robot con uno spremiagrumi e ho sperimentato il succo per pubblicare solo quelli che mi piacevano. Questo succo verde era sorprendentemente piacevole al gusto ed è super salutare. Lo consiglio se avete uno spremiagrumi.

  • 1 mare verde
  • 2 piccoli cetrioli pelati
  • 1/2 limone
  • 1 manciata di spinaci novelli
  • un po' di zenzero fresco
  • 1 gambo grande di sedano sedano

Porzioni: 1

Tempo di preparazione: meno di 15 minuti

PREPARAZIONE DELLA RICETTA Succo Green detox:

Lavare la mela e tagliarla a pezzi adatti, eliminando i semi. Sbucciare una zucca, grattugiarla e lavarla bene. Ho scelto piccoli cetrioli, ma puoi usarli indipendentemente dalle dimensioni. Sbucciamo il limone; gli spinaci non si lavano se vengono dal sacchetto. Anche lo zenzero viene pulito.

Avviamo la centrifuga e passiamo tutti gli ingredienti attraverso il robot: uscirà un succo verde scuro. Se vi piace freddo mettete dei cubetti di ghiaccio e - attenzione - bevete subito.


Succo di prezzemolo

UN non è amministrato mai in quantità superiori a 30-60 grammi se non è mescolato con una quantità sufficientemente grande di succo di carota o altre verdure crude come sedano, lattuga o spinaci e anche allora non dovrebbe essere troppo grande rispetto al volume degli altri succhi.

Prezzemolo crudo ha proprietà essenziali per il metabolismo dell'ossigeno, nel mantenimento dei parametri fisiologici delle ghiandole surrenali e della tiroide. Gli elementi chimici presenti nella composizione del prezzemolo sono così proporzionati che aiutano a mantenere la salute dei vasi sanguigni, soprattutto di capillari e arteriole. È un ottimo alimento per l'apparato genito-urinario, essendo molto utile in caso di calcoli renali e biliari, albuminuria, nefrite e altre malattie renali. È stato usato con buoni risultati anche nel caso idropisia.

È efficace anche nel caso qualsiasi condizione degli occhi e dei nervi ottici. Scarsa vista, ulcere corneali, cataratta, congiuntivite, oftalmia in qualsiasi stadio o lentezza pupillare, sono stati tutti trattati in modo molto efficace con l'aiuto di succo di prezzemolo crudo fresco, mescolato con succo di carota o una combinazione di succo di carota, sedano e indivia.

Non consumare mai troppo succo di prezzemolo perché la sua altissima concentrazione può essere materializzata da disturbi del sistema nervoso. Consumato in adeguate combinazioni con altri succhi è estremamente vantaggioso.

È usato in modo molto efficace per stimolazione del flusso mestruale, soprattutto in combinazione con succo di barbabietola o una combinazione di barbabietola, carote e cetrioli. Calma e spesso scappi via definitivamente crampi che si verificano a causa dell'irregolarità del ciclo mestruale, nelle condizioni del consumo regolare di questo succo e dell'eliminazione dell'amido e dello zucchero concentrato dalla dieta.

Per altre ricette di succhi, leggi il libro Succhi di frutta e verdura, cosa manca al tuo corpo.


Bevande disintossicanti

Bevande che aiutano a disintossicare il corpo di Andreea Ghinea lunedì 19 ottobre A volte il cibo consumato mette un segno negativo sul corpo e hai bisogno di ricette per bevande detox del colon noi facciamo qualcosa per disintossicarlo. Trucchi per disintossicare il corpo 68 Migliori immagini di disintossicazione Disintossicazione, salute, rimedi naturali Spesso, gli alimenti come la carne o gli alimenti trasformati non vengono completamente digeriti. Conosciuti anche per il loro succo, i limoni vengono spesso consumati sotto forma di limonata.

Tuttavia, per la purificazione sono necessari alcuni ingredienti in più. Mescolare 2 cucchiai di succo di limone appena spremuto, 2 cucchiai di sciroppo d'acero puro e un decimo di cucchiaino di peperoncino rosso in 8 cucchiai di acqua purificata. Si consiglia di bere bicchieri al giorno di questa bevanda e di non mangiare nulla nei giorni in cui si utilizzano queste ricette per disintossicare l'organismo.

Google Plus Se soffri di questa fastidiosa malattia, devi stare molto attento con la tua dieta. La sindrome dell'intestino irritabile è un disturbo che cambia drasticamente i movimenti intestinali.

Alcune persone hanno la diarrea, altre hanno la stitichezza.

Ma i crampi e il dolore sono insopportabili. Bevanda verde Questa bevanda è composta principalmente da verdure verdi, che forniscono una pulizia naturale dell'apparato digerente. Pulisci il tuo colon naturale a casa con questi 3 ingredienti - Albero della vita Per questa ricetta disintossicante per il corpo avrai bisogno di 3 carote, 3 foglie di cavolo, 2 gambi di sedano, 2 barbabietole, 1 cavolo riccio, ½ mazzo di spinaci, ½ cavolo, ½ mazzo di prezzemolo , ½ cipolla, 2 spicchi d'aglio.

Pulizia del colon e disintossicazione del corpo con metodi naturali Mescolare tutti gli ingredienti con l'acqua utilizzando un frullatore. Trattamento dei parassiti in Lituania Nuovi farmaci antielmintici Disintossicazione - una procedura necessaria per la nostra salute Bevanda naturale per la disintossicazione del colon La pulizia e la disintossicazione del colon los oxiuros producono stitichezza Contro gli elminti umani papillomavirus femme douleurs, cancro linfatico stadio 3 fa virus hpv

Mentre i vermi lo portano, le cellule dell'infezione da elminti crescono 33 migliori immagini di bevande disintossicanti Bevande disintossicanti, disintossicanti, frullati salutari Bevanda detergente contro le tossine Bevanda alla frutta Una delle migliori ricette per disintossicare il corpo è anche il succo di frutta.

Poiché il succo di frutta è ricco di fibre, vitamine e minerali essenziali, è una meravigliosa disintossicazione naturale per il corpo. Sito di notizie n. Hai bisogno di 8 cucchiai di succo d'arancia, 4 cucchiai di acqua, ½ tazza di banane alla fragola o bevande detergenti per la disintossicazione del colon, ½ fetta di zenzero, 1 spicchio d'aglio, 1 cucchiaio di olio di semi di lino, 1 cucchiaio di granuli di lecitina, 1 cucchiaio di succo di limone fresco, 1 cucchiaio di bevande detergenti per disintossicare il colon dalla spirulina… Purificando il tuo corpo dalle tossine ti sentirai pieno di vitalità e, soprattutto, aumenterai le tue difese immunitarie, prevenendo la comparsa di malattie come lo stomaco o addirittura il colon cancro.


Detox di 3 giorni con 7 tipi di succhi

Il programma è rivolto principalmente ai principianti e mira a due fattori decisivi nel processo di disintossicazione: alcalinizzazione del corpo ed eliminazione delle tossine. Per raggiungere questi obiettivi, nell'arco di tre giorni, verranno consumati solo cibi liquidi sotto forma di sette bevande diverse, come segue:

1. Acqua ALCALINA - bicarbonato di sodio, zenzero, limone, tintura di gemme di magnolia.

2. Succo VITALITY - barbabietole, mele, carote, zenzero. Deterge e rinfresca il sangue e il fegato, è ricco di ferro, vitamina A, buona digestione, tonico cerebrale e dona vitalità.

3. IMMUNITÀ DEL SUCCO - mela, carota, olivello spinoso, MSM, goji e polvere di rosa canina. Rafforza il sistema immunitario, è ricco di vitamina C e fitonutrienti e migliora l'energia sessuale.

4. Juice JOY - ananas, arancia, mela, cannella. Pulisce il sistema linfatico, dona energia e fornisce equilibrio emotivo.

5. SUCCO VERDE VIVO - mela, semi di lino, spirulina, polline. È un disintossicante cellulare, regola la glicemia, è ricco di Omega 3.

6. TÈ DIGESTIVO - finocchio, liquirizia, bardana, equiseto, fito giardino (tintura per parassiti interni). Ha un effetto digestivo, purgante e diuretico.

7. Succo ANTIOX - olivello spinoso, ribes, mirtilli, MSM, miele. È un potente antiossidante, ricco di vitamina C e flavonoidi e fornisce energia mentale.

I succhi devono essere consumati in questo ordine, ogni 2 ore, e l'ultimo sarà bevuto alle 8 di sera.

Per chi vuole preparare in casa questi succhi: inizia al mattino con un succo di radice, continua con il succo di agrumi a pranzo e termina la giornata con un succo di bacche antiossidante.

In linea di principio, le proporzioni dovrebbero essere uguali, ma si tiene conto delle esigenze di ogni individuo. Quindi, se ti piace di più il sapore della mela e non ti piace il sapore dello zenzero, mescola gli ingredienti in modo che la bevanda risultante sia di tuo gradimento.

Come affronterai la sensazione di fame? in questi 3 giorni? Semplice! Con l'aiuto di carboidrati e fibre di frutta e verdura, che danno sazietà. Inoltre, problemi come gonfiore o stitichezza saranno eliminati grazie a questa "pausa detox".

L'unico aspetto negativo del programma di disintossicazione di 3 giorni è mancanza di proteine, ma il corpo può farne a meno in questo breve tempo, soprattutto perché richiedono uno sforzo extra e rendono difficile l'eliminazione delle tossine.

Naturalmente, non devi fare affidamento esclusivamente sui succhi per ritrovare la tua energia e il tuo benessere. Oltre a questi, devi muoverti, preferibilmente in natura (jogging, ciclismo, pattinaggio, ecc.), eliminare il più possibile lo stress e riposarsi adeguatamente, almeno 8 ore a notte.

Controindicazioni

MSM o metilsulfonilmetano della composizione è un nutriente essenziale necessario per il sano funzionamento del corpo, nonché per il miglioramento delle condizioni mediche, come bruciore di stomaco, allergie e quelle associate all'artrite. Tuttavia, nel caso di persone affette da malattie cardiache, epatiche o in trattamento con anticoagulanti, si consiglia di consultare un medico prima di assumere questo integratore. Si consiglia inoltre alle persone con ipertiroidismo di evitare la spirulina.

In conclusione, il programma di disintossicazione a breve termine è vantaggioso, facile da seguire e può essere adattato alle esigenze di ogni persona.


Succhi disintossicanti - 9 deliziosi esempi

Al giorno d'oggi, le diete e gli stili di vita malsani sono così diffusi che non dovrebbe sorprendere che sempre più persone hanno iniziato a praticare la disintossicazione. In questo articolo, ti presenteremo nove succhi detox che sono molto facili da preparare: siamo sicuri che ti piaceranno!

La maggior parte delle persone adotta questa pratica a causa dei cibi malsani che consuma ogni giorno, volendo così purificare il proprio corpo.

Il modo migliore per praticare la disintossicazione è trovare un metodo semplice e naturale cosa funziona per te. A lungo termine, dovresti cercare di stimolare le tue funzioni vitali e raggiungere i tuoi obiettivi, sia psicologici che fisiologici, consumando, tra l'altro, succhi disintossicanti.


Cosa sono le bevande detox?

Le bevande disintossicanti sono facili da preparare, ci sono una serie di frutta, verdura ed erbe che stimolano la disintossicazione, fornendo al contempo vitamine e minerali che mantengono il corpo in funzione correttamente. Dopo aver bevuto i migliori succhi detox, potresti notare che ti senti più leggero, più fresco e più chiaro.

Uno studio del 2011 pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine ha valutato l'uso di terapie di disintossicazione clinica da parte di medici naturopati autorizzati negli Stati Uniti.

Centonovantasei naturopati hanno completato un sondaggio sull'uso di terapie di disintossicazione clinica. Il 92% degli intervistati ha riferito di utilizzare terapie di disintossicazione e oltre il 75% ha utilizzato la disintossicazione per curare i pazienti per esposizione ambientale, pulizia generale e medicina preventiva, disturbi gastrointestinali e malattie autoimmuni.

Quando senti la parola "disintossicazione", pensi subito che richieda il digiuno o una formula speciale? È davvero molto più semplice di così. Le bevande detox possono essere preparate con ingredienti che hai già in casa, come limone, aceto di mele, cetriolo e anguria. Non c'è niente di fantasioso.

Quindi, come fai a sapere se hai bisogno di disintossicarti?

La maggior parte delle persone ha almeno un accumulo di tossine nel corpo, ma i segni specifici di sovraccarico tossico possono includere:
-stipsi
-Palloncini
-Gas
-male alla testa
-fatica
-dolore
-nausea
-grasso addominale
-problemi di pelle
-mangiare appetito
-bassa energia
- alito cattivo
-modifiche alla disposizione

Benefici alla salute

Rimuovere le tossine dal corpo (e purificare il fegato)

Inquinanti ambientali, pesticidi, metalli pesanti e sostanze chimiche sono immagazzinati nei nostri tessuti e cellule. Ciò influisce sulla funzione del sistema immunitario, sul nostro umore, sul nostro metabolismo e sulla nostra capacità di combattere le malattie infatti, i sintomi di cattiva salute nelle persone libere dalla malattia diagnosticata possono essere correlati anche all'accumulo di tossine.

Uno studio del 2000 pubblicato su Alternative Therapies in Health and Medicine ha studiato se un programma di disintossicazione di sette giorni, come una disintossicazione da metalli pesanti, può migliorare il benessere e migliorare l'attività dei percorsi di disintossicazione del fegato. Come risultato della disintossicazione, si è verificato un aumento del 23% della capacità di disintossicazione del fegato e un aumento del rapporto solfato-cretinina urinaria dopo il trattamento, indicando una tendenza verso il miglioramento della funzionalità epatica.

Ridurre l'infiammazione

Come parte di una disintossicazione, dai al tuo sistema digestivo la possibilità di riposare bevendo bevande e frullati disintossicanti invece di pasti pesanti. Questo aiuta a ridurre l'infiammazione e il gonfiore che causano malattie nel corpo. La ricerca suggerisce che alcuni ingredienti per disintossicare i succhi, come anguria, cetriolo, fragola e zenzero, aiutano a ridurre l'infiammazione, mentre alleviano il sistema digestivo.

Aiuto per la perdita di peso

I frullati disintossicanti e i deodoranti possono aumentare il metabolismo e i livelli di energia, lasciandoti fresco e leggero per tutto il giorno. Alcuni frutti, come il benefico pompelmo, contengono addirittura enzimi speciali che aiutano l'organismo a utilizzare lo zucchero, stimolando così il metabolismo e aiutando a perdere peso.

Uno studio del 2013 pubblicato sul Journal of Chiropractic Medicine ha valutato gli effetti di un programma di disintossicazione di 21 giorni. Sette partecipanti sono stati sottoposti a un trattamento di disintossicazione con frutta e verdura fresca o congelata illimitata e almeno 2 litri di acqua al giorno. Gli è stato anche permesso di consumare carboidrati e frullati proteici durante tutto il programma.

Come risultato del trattamento di disintossicazione, i sette partecipanti hanno dimostrato una perdita di peso a breve termine (in media 11,7 chilogrammi) e miglioramenti nei profili lipidici. Il livello di colesterolo totale e lipoproteine ​​a bassa densità è diminuito.

Promuovere la salute della pelle

Eliminando le tossine dal corpo e riducendo l'infiammazione, i succhi detox aumentano la salute della pelle e riducono al minimo i segni dell'invecchiamento. Quando la pelle si intasa di sostanze inquinanti e sostanze chimiche, porta a rughe, secchezza e altri segni di invecchiamento.

I rapporti mostrano che il rafforzamento dei meccanismi metabolici della pelle con frutta e verdura migliora la lucentezza della pelle. Molti ingredienti per le bevande disintossicanti sono spesso alimenti con vitamina C, che può anche aiutare a rallentare l'invecchiamento naturale e a guarire le ferite formando nuovo tessuto cicatriziale.

Aumenta l'energia e la prontezza mentale

Gli ingredienti di qualsiasi bevanda detox lavoreranno insieme per ridurre l'infiammazione, purificare il fegato e aumentare i livelli di energia in modo naturale. Senza il sovraccarico di tossine che ti appesantiscono, ti sentirai più leggero e rinvigorito, invece di vivere con fatica, sbalzi d'umore e nebbia cerebrale.

Ingredienti come limone, rosmarino e menta hanno dimostrato di ringiovanire il corpo e possono persino migliorare la prontezza mentale. Questi potenti alimenti ti aiutano a ripristinare l'idratazione, soprattutto dopo l'esercizio o un'intera giornata.

I migliori ingredienti per la disintossicazione

Ci sono un certo numero di frutta, verdura ed erbe che possono essere aggiunte all'acqua per supportare la disintossicazione. Ciascuno ha componenti specifici che aiutano a disintossicare, mentre aiutano a stimolare il sistema immunitario e prevenire le malattie croniche. Per preparare il tuo succo detox, puoi leggere i benefici e combinare gli ingredienti che sono specificamente adattati alle tue esigenze.

Anguria:

L'anguria è povera di calorie e aiuta a idratare il corpo. Combatte l'infiammazione e i danni dei radicali liberi, fornendo vitamina A e vitamina B, entrambe note per le loro proprietà anti-invecchiamento.

L'anguria contiene una grande quantità di licopene, un certo tipo di carotenoide che è responsabile di conferire al melone un colore rosso intenso o rosato e funge da potente antiossidante. Gli studi hanno dimostrato che il licopene svolge un ruolo nella prevenzione delle malattie croniche e può prevenire l'osteoporosi, le malattie cardiovascolari e l'ipertensione. L'anguria fornisce potassio e magnesio, che sono importanti per disintossicare e gestire il flusso sanguigno e i livelli di idratazione nel corpo.

Cetriolo:

I cetrioli includono alcuni benefici impressionanti quando si tratta di combattere i danni e le infiammazioni dei radicali liberi. Contengono inoltre potenti composti polifenolici che aiutano a rallentare naturalmente l'invecchiamento causato dallo stress ossidativo. I cetrioli sono diuretici, quindi stimolano la minzione, che aiuta a purificare il fegato, eliminare le tossine dal corpo ed evitare la ritenzione idrica.

Limone:

Il limone contiene acido ascorbico, che aiuta a disintossicare il corpo, aiuta anche la digestione, mantiene la pelle luminosa e fornisce vitamina C, che stimola la produzione di globuli bianchi e aumenta la funzione del sistema immunitario.

I benefici dell'acqua di limone includono la sua capacità di ringiovanire la pelle, guarire il corpo e stimolare l'energia. Una disintossicazione con acqua di limone può aiutarti a perdere peso, perché il limone contiene pectina, che ha dimostrato di essere un tipo di fibra che aiuta a sentirsi sazi più a lungo.

L'aggiunta di succo di lime ai frullati per la disintossicazione fornisce vitamina C e antiossidanti. La vitamina C è nota per migliorare le prestazioni fisiche, stimolare il sistema immunitario e combattere i danni dei radicali liberi. Contiene inoltre flavonoidi che stimolano l'apparato digerente e aumentano la secrezione acida.

Pompelmo:

Sapevi che solo l'odore dell'aroma di pompelmo influenza i nervi autonomi, il metabolismo dei grassi e l'appetito? La ricerca del Karolinska Institute in Svezia ha dimostrato che il pompelmo favorisce la perdita di peso.

L'enzima presente nel pompelmo chiamato chinasi proteica attivata dall'AMP (AMPK) aiuta il corpo a utilizzare lo zucchero, che stimola il metabolismo e aiuta a perdere peso. L'AMPK viene generalmente attivato durante l'esercizio per aiutare i muscoli a utilizzare lo zucchero e il grasso immagazzinato per produrre energia. Il pompelmo stimola anche il sistema immunitario, perché è ricco di vitamina C, idrata il corpo e favorisce anche la salute della pelle e del cervello.

Lampone:

I lamponi contengono chetoni, sostanze chimiche naturali che si pensa aiutino a perdere peso velocemente. Studi sugli animali hanno dimostrato che i chetoni del lampone aiutano a prevenire l'aumento del grasso corporeo indotto da diete ad alto contenuto di grassi, così come il peso del fegato e del tessuto adiposo viscerale. È ancora in discussione se i chetoni aiutino o meno nella perdita di peso umano, ma i lamponi hanno anche un alto contenuto di vitamina C e altre vitamine.

Fragole:

La maggior parte dei benefici per la salute associati alle fragole sono dovuti alla presenza di antiossidanti antinfiammatori. La ricerca suggerisce che contengono flavonoidi anti-invecchiamento che possono ridurre il rischio di malattie croniche, tra cui cancro e malattie cardiovascolari.

L'aggiunta di fragole ai succhi detox rallenta il processo di invecchiamento, protegge la pelle, fornisce vitamine A e C e aiuta a disintossicarsi. Le vitamine A e C sono particolarmente necessarie durante il processo di disintossicazione del corpo per neutralizzare ed eliminare le tossine, portando a una riduzione dell'infiammazione, a un sistema digestivo regolare e a un pH equilibrato.

Menta:

Sapevi che la menta ha una delle maggiori capacità antiossidanti di qualsiasi alimento? È l'ingrediente perfetto per le bevande detox, poiché tonifica i sensi calmando lo stomaco infiammato o l'indigestione. Gli studi dimostrano che la menta migliora il flusso della bile attraverso lo stomaco e accelera il processo di digestione, aiutando a disintossicare il corpo. Ha anche proprietà antimicrobiche e può essere usato per sostenere la salute orale.

Zenzero:

I benefici medicinali dello zenzero derivano dai gingeroli, la resina oleosa nella radice che agisce come un potente agente antiossidante e antinfiammatorio. Lo zenzero funge da efficace aiuto digestivo e rimedio naturale per la nausea. Può essere aggiunto a qualsiasi bevanda detox per alleviare gonfiore, stitichezza e problemi gastrointestinali. Lo zenzero è noto per riscaldare il corpo, abbatte l'accumulo di tossine negli organi.

Rosmarino:

Il rosmarino fa parte della famiglia della menta e ha proprietà antinfiammatorie. È anche un fantastico disintossicante che agisce migliorando il flusso biliare del corpo, che è essenziale per il metabolismo dei grassi e la disintossicazione. I rapporti indicano che, aiutando a migliorare le prestazioni della cistifellea che produce la bile e bilanciando la microflora intestinale, il rosmarino stimola l'assorbimento dei nutrienti e aiuta a invertire o prevenire il sovraccarico tossico.

Dente di leone:

Le foglie di tarassaco aumentano la produzione di urina e fungono da lassativo naturale. I rapporti suggeriscono che il dente di leone aiuta la digestione mantenendo un adeguato flusso biliare e purificando il fegato. È una ricca fonte di vitamina C, che aiuta ad assorbire i minerali e riduce l'infiammazione. Il dente di leone può essere utilizzato anche per la perdita di appetito, disturbi di stomaco, gas intestinali e calcoli biliari.

Aceto di mele:

Una bevanda all'aceto di mele aumenta il metabolismo e accelera la perdita di peso. Contiene un acido organico chiamato acido acetico, che ha dimostrato di migliorare il metabolismo. Supporta anche la funzione digestiva con i suoi enzimi e probiotici e combatte il reflusso acido in modo naturale. Aggiungi l'aceto di mele alle bevande disintossicanti per purificare il sistema linfatico. Aiuta a bilanciare il pH del corpo e favorisce la stimolazione cardiovascolare.

Gel di aloe vera:

La ricerca mostra che il gel di Aloe Vera ha proprietà lassative e antinfiammatorie che aiutano la digestione, normalizzano l'equilibrio del pH, riducono la formazione di funghi e incoraggiano i batteri digestivi.

Gli enzimi presenti nell'Aloe Vera aiutano a scomporre le proteine ​​che consumiamo in amminoacidi e trasformano gli enzimi in carburante per ogni cellula del corpo. Ciò consente alle cellule di funzionare correttamente e stimola il sistema immunitario. Aggiungi l'Aloe Vera ai succhi disintossicanti per ridurre l'infiammazione, aiutare la digestione e promuovere la salute della pelle.

Prescrizione

Sebbene ci siano bevande disintossicanti popolari, l'opzione migliore è quella di prepararsi una bevanda.

Ricette detox con acqua e frutta:

Dopo aver aggiunto gli ingredienti in un barattolo o in una bottiglia, lasciarli riposare per 3-5 ore o durante la notte. Aggiungi ghiaccio alla tua bevanda detox prima di gustarla. Tutte queste idee di ricette water detox richiedono 300 ml di acqua, ma puoi giocare con queste porzioni in qualsiasi momento e cambiare le combinazioni. Qualsiasi combinazione di questi meravigliosi ingredienti per bevande disintossicanti aiuterà a rimuovere le tossine dal corpo, aumentare l'energia, ridurre l'infiammazione e promuovere la perdita di peso.

-Una manciata di foglie di menta, 2 tazze di anguria
-Succo di succo di 1 limone e 1 cetriolo
-Succo di limone di 1 limone, 2 cucchiai di puro sciroppo d'acero e 1/8 di cucchiaino di pepe di Cayenna
-1 tazza di fragole a fette, 2 tazze di anguria e 2 rametti di rosmarino fresco
-2 cucchiai di aceto di mele, 1/2 succo di limone, un cucchiaino di cannella e 1/2 fettine di mela
-Succo di limone e 3 cucchiai di gel di Aloe Vera
-Succo di limone di 1/2 pollice e 1/2 di radice di zenzero fresca grattugiata

Puoi anche provare un'altra ricetta che contiene anche aceto di mele, succo di limone e pepe di Cayenna. Ci sono anche molte ricette disintossicanti tra cui scegliere quella giusta per te.Prova alcune delle mie ricette disintossicanti salutari.

Ricette per il tè disintossicante:

Tè di tarassaco in acqua bollente per 30 minuti. Il tè di tarassaco aiuta a purificare il fegato, funge da diuretico e una buona fonte di vitamina A.

Tè verde:

Il tè verde contiene potenti antiossidanti e può ridurre l'infiammazione, abbassare la pressione sanguigna, abbassare il colesterolo, ridurre al minimo i segni dell'invecchiamento e migliorare la memoria. Puoi trovare il tè verde nella maggior parte dei negozi di alimentari oppure puoi acquistare foglie di tè verde e buttarle in acqua bollente per 3-5 minuti, quindi scolarle.

Tè allo zenzero:

Il tè allo zenzero calma la digestione, riduce l'infiammazione e allevia la nausea o il mal di stomaco. Puoi trovare il tè allo zenzero nella maggior parte dei negozi di alimentari o puoi farlo da solo mettendo in infusione la radice di zenzero fresco in acqua bollente per 10 minuti. Aggiungi miele crudo o limone per sapore e ulteriori benefici disintossicanti.

Tè allo zenzero con limone

Conclusione:
Le bevande detox sono ottime per purificare il corpo dalle tossine che hanno problemi di digestione, debolezza, gonfiore, nausea, sbalzi d'umore e problemi della pelle.

Le bevande disintossicanti aiutano ad aumentare l'energia, purificare il fegato, aiutare a perdere peso, ridurre l'infiammazione e promuovere la salute della pelle.

Ci sono così tanti potenti ingredienti che possono essere aggiunti alle tue bevande detox, come limone, menta e zenzero. Leggi i vantaggi e decidi quale combinazione funziona per te.

I tè disintossicanti possono essere utili usando tè allo zenzero, al limone, alla menta o alla radice di tarassaco per preparare il tuo tè disintossicante.

Se vuoi perdere peso, le bevande disintossicanti ti aiuteranno a stimolare il tuo metabolismo e a ridurre l'infiammazione che può farti sentire gonfio e gonfio. Ma le bevande disintossicanti non sono l'unica risposta alla perdita di peso per risultati a lungo termine, associano queste bevande benefiche a pasti sani ed esercizio fisico.

Marius scrive di nutrizione, salute e stile di vita da oltre 10 anni. È appassionato di fitness, alimentazione e sci. È il manager di Vitabiotic Romania Company, un'azienda che promuove uno stile di vita sano e l'esercizio fisico.


Giorno 2:

COLAZIONEIL PRANZOMERENDACENA
Insalata di kiwi con mele e tofu:
- 150 g di kiwi
- 1 mela da 100 g
- 40 g di formaggio tofu
- 20 g di muesli.
Facoltativamente, puoi aggiungere un cucchiaio di semi di papavero.
Insalata di germogli di soia con salsa di anacardi:
- 10 g di anacardi maturi
- 200 g di germogli di soia
- 50 g di riso integrale a chicco lungo
- 200 g di peperoni rossi
- 100 g di cetriolo fresco
- 20 ml di succo di limone
- 5 g di semi di sesamo
Decoratela con foglie di prezzemolo fresco e condite a piacere con pepe macinato al momento e sale.
Smoothie tonico ananas e carote:
- 100 g di ananas
- 100 g di carote
- 200 ml di acqua.
Sbattere bene in un frullatore.
Orata con insalata di spinaci e aglio al forno:
- 125 g di orata
- 200 g di spinaci
- 1 cucchiaino di olio d'oliva
- 2 spicchi d'aglio
- 1 cucchiaino di pinoli. Facoltativamente, puoi aggiungere foglie di origano essiccate, succo di limone e pepe bianco.


I succhi frullati verdi sono i migliori per la digestione.

Tutta la fibra contenuta in frutta e verdura aiuta una migliore digestione. Inoltre, ti aiuteranno a dormire meglio e avrai un'energia traboccante. La clorofilla purificherà il fegato, eliminerà le tossine. I succhi frullati verdi sono quindi ideali per una cura detox. La clorofilla ti aiuta anche a combattere molte malattie e virus e ossigenerà i tuoi organi come nessun altro. È il miglior ingrediente per la salute.

Inoltre, grazie all'ampia gamma di frutta e verdura che utilizzi, i succhi frullato verde ti aiuteranno a godere di molti altri benefici - minerali - spinaci, acetosa, vitamine - mango, arance o broccoli, hanno virtù alcalinizzanti - banane , sedano o zucca, vieni con proteine ​​extra: noci di cocco, avocado, ecc.


Cosa sappiamo del succo di grano verde

La dottoressa Anne Wigmore ha guarito le sue gambe in cancrena da bambina usando l'erba di grano comune. Ha dedicato tutta la sua vita alla ricerca e ha combattuto per educare e aiutare le persone a conoscere i benefici di un'alimentazione sana. I risultati, così come gli studi effettuati, sono stati pubblicati in molte riviste mediche e sono stati utilizzati come base per altri studi in questo campo.

  1. Clorofilla può essere estratto da molte piante o altri cereali, ma l'erba di grano è superiore perché è stato scoperto che contiene oltre 100 elementi di cui l'uomo ha bisogno. Se coltivato in un buon terreno, senza prodotti chimici, assorbe 92 dei 102 minerali presenti nel terreno.
  2. Il succo di grano contiene clorofilla, che sappiamo aiuta a ossigenare il corpo con i globuli rossi, aumentandone il numero. Purifica il sangue e lo arricchisce, riducendo rapidamente l'anemia.
  3. Il succo di grano è potente disintossicante del fegato. Enzimele și amino-acizii prezenți în sucul de grâu ne pot proteja de carginogene. Întăresc celulele, curăță ficatul și cursul sângelui.
  4. Clorofila din sucul de grâu luptă împotriva tumorilor și le neutralizează.
  5. Transformă mediul nostru aproape acid într-un mediu alcalin, in care boala nu se poate dezvolta. Abudența de minerale alcaline elimină mediul acid din corpul nostru.
  6. Conține toate mineralele de care omul are nevoie: fierul, magneziul, calciul, potasiul, fosforul, clorul, sulful, zincul, manganul, cobaltul, cuprul şi iodul cât și vitaminele A, complexul de vitamina B inclusiv B17 sau amigdalina, D, C, E, PP și K.
  7. Reduce presiunea arterială, dilatând în tranzitul lui căile prin care sângele circula.
  8. Stimulează glanda tiroidă controlând obezitatea și tot ce ține de funcția acestei glande.
  9. Are puterea să scoată în traseul lui prin sânge, orice fel de metale grele preluate din apa de la robinet/duș sau din alte surse. Sucul este în 5 minute în sistem și curăță totul în calea lui.
  10. Dublează celulele roșii doar printr-o simplă baie în suc de grâu proaspăt, recomandat bolnavilor de cancer la colon care nu pot face clismă cu suc de grâu. Dr. Bernard Jensen a făcut experimentul descris și susține că nimic din lume nu poate ajuta la construirea sângelui așa cum face sucul de grâu consumat intern sau sub formă de baie.
  11. Clismele cu suc verde sunt extrem de indicate și în caz de boală, ajută la curațirea parțială de toxine aflate în intestinul gros. Aceste toxine sunt de fapt acumulate de ani de zile și reprezintă una dintre cauzele principale ale multor boli de care suferim. Clisma cu suc de grâu se face în felul următor: dupa două clisme normale cu apă caldă la temperatura corpului, făcute una după alta, se așteaptă 20 de minute. Se introduce 110 gr suc pur de grâu și se retțne timp de cel puțin 20 minute. Apropos de clisme, nu recurgeți la clisme cu cafea. Se făceau prin anii 󈧘, însă între timp s-au dovedit foarte periculoase și pe deasupra dau și dependență. Specialiștii ne sugerează sucul de grâu (ideal), ceaiurile medicinale diluate dar niciodată cafeaua.
  12. Sucul de grâu conține enzime benefice. Putem beneficia de cantitatea mare de enzime găsite în grâul verde, consumând sucul în stare crudă. Nu-l pasteurizați deoarece se stie ca gătitul distruge enzimele din mâncarea gătită în procent de aproape 100%.
  13. Sucul de grâu are similarități cu sângele uman. Al doilea important aspect al clorofilei, este asemanarea remarcabilă cu hemoglobina, componentul ce trasporta oxigenul in corp. În 2006, Dey, R. Sarkar & Co a publicat în Jurnalul Oncologiei Clinice (Journal of Clinical Oncology), că sucul din iarbă de grâu poate fi folosit cu succes în tratarea cancerului și reprezintă o alternativă eficientă pentru transfuziile de sânge.
  14. Pentru a beneficia din plin, 100% de proprietățile acestui suc, acesta trebuie să fie consumat imediat dupa stoarcerea prin presarea la rece. Nu se pregătește în blender, nu se congelează și nu se păstrează in frigider, deoarece proprietațile se vor diminua și mai mult de atât, vor disparea majoritatea nutrienților esențiali.
  15. Gargara cu suc de grau cand aveti amigdalita.
  16. Sucul de grâu este recomandat bolnavilor de diabet chiar dacă este foarte dulce și are efecte de detoxifiere imediate, fiindcă are capacitatea de mișcorare a zahărul din sânge și reglează imediat glicemia.
  17. Sucul de grâu este foarte benefic pentru orice boală a sângelui.
  18. Sucul de grâu poate fi consumat de cei care au intoleranță la gluten, deoarece nu conține gluten fiindcă nu ajunge la maturite.
  19. Sucul poate fi consumat de copii, începând cu vârsta de 6 luni, respectându-se regula diversificării, adică se va introduce o cantitate mică, mai exact câteva picaturi și se va crește treptat până la 1 lingură pentru primul an de viață. După aceea, se poate mări doza treptat chiar și până la 20-50 ml/ zi, în funcție de vârstă. E bine de știut că sucul de grâu poate fi combinat și cu alte sucuri verzi.
  20. Iarna este greu sa gasim legume verzi, dar 50 ml de suc grau pur, nediluat cu apa, zilnic, poate suplimenta continutul complex nutritional a aproximativ 2,5 kg vegetale diverse [Sursa]. Semintele de grau prin inmuiere, incoltire si crestere in vlastari, produc reactii chimice ce activeaza enzimele gata sa ne protejeze de boli si pregatesc prin predigerare pentru noi totul, adica rup structura nutritionala complexa, fiind gata de asimilare. Nutrientii se desfac si se simplifica devenind foarte usor de asimilat si digerat. Proteinele se transforma astfel in amino-acizi, grasimile in acizi grasi esentiali. Proteinele, vitaminele, enzimele si urmele de minerale se multiplica de la 300% pana la 1200%. Foarte important de reținut: Sucul de grâu poate fi combinat și cu alte sucuri verzi sau din rădăcinoase, ori cu suc de fructe, mai puțin cu sucurile fructelor citrice. Este și o excepție, se combină perfect cu sucul de grefe sau cel de lămâie.
  21. Pentru creșterea ierbii de grâu, se va folosi doar apă potabilă și pământ curat, de pădure, de sub frunze sau de grădină, netratat cu erbicide sau îngrășăminte.
  22. „In Jurnalul American de Chirurgie (1940), Dr. Benjamin Gruskin, recomanda clorofila pentru beneficiile sale antiseptice. Articolul sugera ca clinica lui folosea sucul de grau pentru: inflamatii ale urechii, neutralizarea infectiilor de gen strep, vindecarea ranilor adanci, vindecarea sinuzitei cronice, reducerea venelor varicoase vindecarea si a ulcerele de picioare, eliminarea raei, vindecarea inflamatilor de cervix uterin, distrugerea infectiilor vaginale, etc. Se precizeaza ca un mare ajutor il constituie si indreptarea dietei.” Preluat de aici.

Pentru mai multe detalii, găsiți la site-ul dat, un articol foarte interesant și presarat cu dovezi științifice, scris de dr. Albu Horaţiu – Preşedinte al „Societăţii Române de Medicină Ortomoleculară” şi Consilier Medical la Departamentul Ştiinţific al Laboratoarelor farmaceutice spaniole Catalysis s.l, Madrid.

De ce să nu consumăm întreaga planta ci doar sucul de grâu?

Dacă dorim să asimilam mai multă fibră, există o diversitate mare de legume și fructe care ne vin în ajutor. „După mai multe studii, s-a dovedit că fibra ierbii de grau nu poate fi digerată de corpul uman și în aceasta se blochează anumiți nutrienți, în timp ce sucul este complet solubil și asimilat instantaneu, chiar și de cei care au o digestie slabă”. Informatie preluată din cartea Vindecări Miraculoase cu Iarba de Grâu, de Steve Meyerowitz editura Benefica.

Mulți au consumat din exces de zel și iarba și nu li s-a întamplat nimic ori s-au ales cu reacții ciudate ale corpului, precum balonarea excesivă, crampe și gaze. Alții care aveau probleme cu sistemul digestiv au ajuns la urgență, imediat de la consum și manifestau reacții foarte ciudate. Așa că, mare grijă fiindcă dacă nu vă informați puteți suferi și eu încerc pe cât posibil să vă atenționez, însă se întâmplă ca multă lume să citească cartea printre rânduri, fără să o aprofundeze și după aceea vor suferi.

Reacții normale de detoxifiere

Sucul nediluat, băut în cantitate mare din prima, adică 50-60 ml, poate duce la reacțiile rapide și normale de detox. Eu vă descriu câteva reactții prin care ați putea trece, însă nu uitați că reacțiile pot fi diferite de la persoană la persoană:

  • Dureri foarte mari de cap
  • Stări foarte puternice de moleșeală
  • Stări de vomă
  • Febră ușoară sau mai mare
  • Guturai sau raceală violentă
  • Exces de mucus eliminat prin nas/gură sau fecale
  • Infecții ale sinusurilor, mai bine zis eliminarea mucusului din acele zone.
  • Apariția diverselor erupții, a coșurilor, a urticariei sau a unor pete roșii pe corp care ulterior dispar.
  • Stările hormonale schimbătoare, precum râs-plâns
  • Transpirații reci sau calde
  • Eczemă care ulterior dispare
  • Stări ușor depresive
  • Stări de nervozitate sau pierderea cu ușurinta a răbdării (o noutatate pentru persoanele calme din fire)
  • Senzații ciudate, ca și cum ar avea o greutate in corp.

Toate acestea stări apar în faza inițială, și țin câteva zile sau chiar o săptămână. La alte persoane, starea inițiala poate să nu existe și să apară după câteva zile iar la alții după câteva săptămâni sau luni. Aceste stări ne dau de gol starea de sanatate, mai exact, indică toxicitatea mare din corpul nostru. Sună puțin înfricoșător, însă dacă ne gândim la transformările care se vor întâmpla după această stare de curațare interioară, vom realiza că se merita tot efortul.

Încolțirea grâului:

Iarba de grâu poate fi cumparată de la magazinul El-DorPlant.ro sau o puteți face singuri acasă. Sunt persoane care preferă să o cumpere gata crescută, fiindcă nu au timp să se ocupe de ea, nu au spațiu suficient sau vor să evite musculițele care s-ar putea face în casă.

  1. Se pune la înmuiat peste noapte sau timp de 12-24h, o cană de grâu romanesc, nemodificat genetic sau eu prefer kamutul.
  2. După 24h, se scurg și pun într-o sită pentru a accelera procesul de germinare. Se udă abundent de cel putțn 3 ori/zi, lăsându-se la lumină. Se lasă la încoltit 16-24h, până apare germenele la grâu, însă se udatul de cel puțin 3 ori/zi este esențial. Dacă nu încolțesc, înseamnă că semințele sunt mai vechi de doi ani.
  3. După încolțire, se pregătește o jardinieră sau o tăviță cu găuri. Se așează sămânță lângă sămânță pe un pat de pământ de gradină, gros cam 2 cm. Adăugați deasupra semințelor încă 1 cm de pământ. Notă: Nu folosiți pământ de flori, la săculeți fiindcă conține chimicale diverse și erbicide.
  4. De la punctul acesta, tava cu găuri sau jardiniera, trebuie să fie acoperite cu un timp de 3 zile. Notă: Nu udați excesiv fiindcă semințele pot prinde mucegai. Udați dimineața abundent iar când vă întoarceți de la servici, PULVERIZA-ȚI bine tava iar înainte de culcare, pulveriza-ți încă odată.
  5. După 3 zile, se da ziarul la o parte și se lăsa să crească în lumina indirectă, într-un spațiu bine aerisit și unde aerul circulă foarte bine. Mucegaiul se face dacă plantele sunt udate excesiv, dacă semințele sunt mai vechi de doi ani (pe ambalaje, data de expirare de multe ori nu este reală) și dacă nu este un spatiu aerisit. Câtedată chiar dacă are mucegai, nu vă îngrijorați, deoarece se va consuma doar planta verde. La acest punct, se pulverizeaza DOAR de 3 ori pe zi.
  6. Plantele se recoltează după ce au ajuns la o înălțime de 10 -15 cm. Se pot recolta toate odată, însă eu prefer sa încep să le folosesc când se apropie de 10 cm, tăind zilnic în funcție de cât am nevoie. Dar, poate fi recoltată toată și se păstrează bine in frigider timp de o săptămână, în recipiente de sticlă cu capac.
  7. Se consuma doar partea verde si atat, iar pamantul si covorul de radacini se arunca.
  8. Când se scot pentru consum din frigider, iarba trebuie bine clatita deoarece aceasta ca si orice planta transpira, si mai elimina toxine
  9. După ce ați recoltat iarba de grâu, un al doilea strat va crește. Acesta nu este așa de nutritiv ca primul strat, pierzându-se aproximativ 50-70% din valoarea nutritivă.
  10. Pe timp de iarnă, tot procesul durează între 10-17 zile, fiindcă este cald în casă și uscat, iar vara poate dura între 7-10 zile, din cauza căldurii și a umiditații.

Suc din iarba de grâu

  • Porții: 2
  • Durată: 5 mins
  • Dificultate: easy

Instructiuni:

    • Sucul se face din plante de grau, crescute de aproximativ 10-15 cm, stoarse cu ajutorul unui storcator cu ax melcat care poate pastra toate calitatile sucului. Daca folositi un blender sau o masina de tocat, atunci calitatile nutritionale se vor diminua si se vor oxida. Este mult mai bine decat nimic, insa dorinta noastra ar fi sa beneficiem la maximum de toate calitatile acestui suc miraculos.iarba se adaugă pe rând în storcătorul prin presare la rece (cu ax melcat).
    • Trebuie să vă iasă aproximativ 50-60 ml suc pur, însă totul depinde de calitatea ierbii (dacă este mai uscată sau dacă este mai suculentă)
    • Sucul de grâu se bea cu înghițituri mici
    • Are un puternic gust de iarbă și trebuie să fie foarte dulce. Dacă este amar, nu îl consumați.
    • Imediat după consumare, se poate bea un pahar cu apă sau zeamă de lămâie.

    Se începe întotdeauna cu consumarea unei cantități mici, să zicem 1/2 linguriță sau o linguriță zilnic, timp de o săptămână. Dacă vi se pare prea puternic, puteți să-l diluați cu suc de legume, rădăcinoase, frunze verzi, vlăstari sau apă de cocos. Dacă totuși vi se pare prea puternic și greu de băut, atunci adăugați la stoarcere și două mere. Doar ca idee, la institutele de sănătate se consumă trei doze pe zi, 60 ml fiecare doză doar suc de grâu pur.

    Cat timp se consuma?

    Nu există limite, consumați-l zilnic timp de o viață dacă reușiți, insa doar 3 doze individuale de 60 ml/pe zi.

    Sursa principala de documentare – studiile repetate realizate in cadrul Institutului de Sanatate Hippocrates, Florida. Sau o sursa in limba romana a unui studiu facut cu sucul de iarba de grau de profesorul Dr. Erp – Thomas (reputat cercetator în nutritie clinica). Pentru mai multe detalii despre cresterea a peste 15 feluri de vlastari, dar si a ierbii de grau, plus peste 50 de retete utile si delicioase, va recomand cartea mea, Retete cu germeni si Vlastari, Surse de Sanatate si Energie, care poate fi procurata de la noi sau de la orice librarie din tara fizica sau online.


    Suc verde detox - Rețete

    În primele zile se consumă o linguriță de suc, după care doza se mărește treptat, ajungându-se la 50-100 ml pe zi.

    Cantitatea zilnică se consumă în două reprize (sau trei, dacă este mai mare de 50 ml), de preferat pe stomacul gol.

    Cura cu suc de iarbă de grâu nu are o restricție de durată, ea putând fi urmată toată viața.

    Iarba de grâu proaspăt stoarsă se află la maximum de eficacitate imediat după stoarcere și se va oxida rapid, astfel că cel mai bine este să folosiți sucul în maximum 15 minute după preparare.

    Cu toate acestea, înainte de a fi stoarsă, iarba de grâu proaspătă poate fi păstrată până la 7 – 10 zile în frigider sau în recipiente etanșe.

    Cum obținem sucul de iarbă de grâu?

    Pentru obținerea a 50 ml de suc, sunt necesare două mâini de iarbă de grâu, de 14-16 cm lungime.

    Sucul de iarbă de grâu se obține ușor cu ajutorul storcătoarelor de ierburi de pe piață, a căror gamă este destul de variată – de la cele manuale la cele electrice profesionale prețul pornește de pe la 300 lei și poate ajunge și la peste 2000 lei. Este important să folosiți aparatul potrivit cele prin centrifugare, de exemplu, nu sunt bune pentru producerea sucului de iarbă de grâu, în vreme ce cele cu masticare/presare – de preferat cu ax melcat sunt cele mai bune. În cel mai rău caz, se poate folosi mașina de tocat carne.

    Dacă nu dispuneți de nici un fel de aparatură pentru obținerea sucului, puteți mesteca iarba de grâu până când simțiți că nu mai are sevă, după care obligatoriu o aruncați.