Nuove ricette

25 vini da bere quest'estate

25 vini da bere quest'estate


Anche se può sembrare estate già da un po', l'arrivo della stagione è appena diventato ufficiale. Questo merita un brindisi ora, non credi?

La domanda migliore, ovviamente, è: cosa dovresti brindare? insieme a? Cocktail e lager rinfrescanti a parte, c'è l'intera gamma di vini estivi da considerare. Ed è vasto in questo. Ecco perché ci siamo rivolti agli esperti - sommelier, wine writer e simili - per offrire un piccolo consiglio. Quali vini sono entusiasti di bere quest'estate?

I vini greci hanno ricevuto diversi riconoscimenti, così come i rosé e i Riesling. Altre scelte interessanti includevano un bianco minerale delle Isole Canarie, un "wine geek wine" che piace anche alla "folla eco" e persino uno sherry (che Eater.com's Talia Baiocchi afferma di immagazzinare "come la maggior parte delle scorte Budweiser").

Joe Campanale, direttore delle bevande e comproprietario, dell'anima, L'Artusi, Anfora (New York, New York)

Scarpetta Brut Rosé 2009. "Fresco e frizzante con un sacco di fragola brillante e acidità croccante. Il rosé frizzante secco è uno dei vini più versatili al mondo con il cibo e uno dei pochi che posso bere da solo: questo è uno dei miei preferiti".

Venica & Venica Friuliano "Ronco delle Cime" 2009. "Un bianco frizzante proveniente da una delle zone di vini bianchi di alta qualità d'Italia. Questo vino ha molta mineralità e note fresche di mela, pera e mandorla cruda. Amo l'intera linea Venica, ma sono una ventosa per questa deliziosa uva italiana del nord perché è così unico e delizioso."

Los Bermejos Diego Secco 2010. Un vino bianco minerale delle Isole Canarie. In effetti, quest'estate berrò un sacco di vini delle Isole Canarie, rappresentano un grande valore e sono alcuni dei vini più interessanti che stanno emergendo a New York in questo momento".

Foillard Morgon "Côte dy Py" 2009. "Un Beaujolais di uno dei principali produttori - qui hai la possibilità di avere il miglior esempio di vino di una zona e non spendere molto più di $ 30. Ne ho comprato una cassa con l'intento di invecchiarlo, ma posso" Non smettere di aprirli perché bevono così bene. Ho bevuto un sacco di Beaujolais e altri produttori che mi piacciono sono Lapierre, Thevenet e Louis Tête".

Talia Baiocchi, editorialista del vino, Eater.com

La Cigarrera Manzanilla Sherry. "Lo conservo come la maggior parte delle Budweiser di serie. È l'idea di introduzione alle tante gioie di Manzanilla: salato, affumicato e super magro. È fantastico da solo ma si abbina anche a praticamente tutto ciò che bramo in estate: carne stagionata, olive, frutti di mare e più salumi.

Skouras Moschofilero. "Sono stato in Grecia la scorsa primavera e mi sono assolutamente innamorato di Moschofilero. Questo imbottigliamento proviene da George Skouras, uno dei produttori di vino artigianali originali della Grecia e ancora uno dei migliori del paese. Moschofilero ha la pelle rosa come il Pinot grigio e spesso ha un il risultato è una tonalità rosata. Il naso prende spunto dalle note tipiche di acqua di rose e minerali. A $ 15, è uno dei migliori valori di vino bianco in circolazione. "

Denis Jamain Reuilly Pinot Grigio. "Anno dopo anno, questo è uno dei miei rosati preferiti. Di colore chiaro e ramato - come la luce Lopez Rosado - è ironico, terroso ed erboso con un sacco di agrumi aspri. Se riesci a trovare questo con solo un paio d'anni su di esso , diventa ancora più guidato dai minerali e quella sfumatura di ossidazione aggiunge un altro livello di complessità. Fin dall'inizio ricorda centrini, giornate calde e piccoli medaglioni. Perfetto per l'estate. "

Thierry Puzelat "KO" In Côt We Trust. "Ancora una volta, questo per me è un vino così estivo. Un Malbec della Valle della Loira (dove si chiama Côt) di uno dei miei produttori preferiti. È onesto, simpatico e sfacciatamente fruttato. Il migliore con un brivido e una vista ."

Marie Courtin Champagne Resonance & Efflouresence. "Quindi, questo potrebbe non essere il genere di cosa che nessuno di noi beve in un giorno feriale informale, ma è comunque uno dei grandi valori dello Champagne ($ 50/$ 57). Dominique Moreau di Marie Courtin è uno dei miei nuovi coltivatori-produttori preferiti (l'azienda è stata creata nel 2005).Tutti i vigneti sono coltivati ​​in biodinamica e i vini, entrambi 100% Pinot Nero, esprimono tale terroir e purezza.Il Resonance è vinificato interamente in acciaio e l'Efflouresence è fermentato e affinato in quercia neutra."